Caiazzo : La politica deve valorizzare professionalita''

Somma Vesuviana - “Somma Vesuviana è una realtà importante con una sua storia ben radicata sul territorio e che andrebbe valorizzata e salvaguardata ma la politica sommese non riesce a fare un salto di qualità”. Lo ha dichiarato il consigliere...

“Somma Vesuviana è una realtà importante con una sua storia ben radicata sul territorio e che andrebbe valorizzata e salvaguardata ma la politica sommese non riesce a fare un salto di qualità”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale, Michele Caiazzo, capolista di Campania Democratica per Veltroni alle prossime primarie per il Partito Democratico, nel corso della conferenza di presentazione dei candidati, svoltasi presso la sala Santa Caterina. “In questo paese ci sono tante persone preparate – ha proseguito Caiazzo – culturalmente e ci sono molte professionalità che andrebbero valorizzate. Purtroppo a Somma Vesuviana non si riesce a costruire una classe politica in grado di valorizzare le potenzialità presenti sul territorio”. Dunque “ e’ giunto il momento – ha affermato Caiazzo – che a Somma Vesuviana la smettiamo con i particolarismi, gli individualismi e con coloro che oggi stanno in un partito, domani stanno in un altro partito o che addirittura cambiano tre partiti. Vogliamo tutti nel Partito Democratico però vogliamo anche un Partito che apra una pagina nuova per Somma Vesuviana . Attenzione non vogliamo il nuovismo ma il nuovo con persone che abbiano già un impegno, una maturità e forti potenzialità. Credo che sia necessario finirla con i personalismi che bloccano un paese”. E poi sui giovani : “loro sono la grande ricchezza e la grande speranza del Sud. Come già detto – ha concluso Caiazzo – in più occasioni, l’ossatura del Partito Democratico dovrà essere formata dai giovani”. E tanti i giovani erano presenti in sala. “ La politica siamo noi – ha detto Cristina Mastrapasqua, 18 anni studentessa liceale, candidata nella lista Campania Democratica per Veltroni – i nostri genitori, i nostri insegnanti”. Ed ancora “abbiamo la grande occasione di contare – ha dichiarato Amedeo Cortese segretario provinciale della sinistra giovanile – e di non essere più considerati degli oggetti”. Per Antonio Mocerino, laureando in Ingegneria, candidato nella lista Campania Democratica per Veltroni, è “giunta l’ora che anche a Somma Vesuviana si dia maggiore spazio ai giovani”. Alla conferenza erano presenti anche altri candidati del collegio di Pomigliano d’Arco – Castello di Cisterna – Sant’Anastasia – Scosciano – Somma Vesuviana, quali: Giuseppe D’Alterio, operaio dell’Alfa Sud, candidato nella lista Campania Democratica per Veltroni, Rosalba Punzo, medico pediatra capolista di Campania Democratica per Iannuzzi, l’architetto Elena Mucerino, candidata per Campania Democratica per Iannuzzi e Bruno Cettina, psichiatra e dirigente medico dell’Asl Na 4, candidata nella lista Campania Democratica per Iannuzzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, donna contagiata a Santa Maria Capua Vetere

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

  • Coronavirus. Nuovi positivi a Capua, Francolise e Pietramelara

  • Coronavirus, contagiata una 16enne. Scuole chiuse: “Proroga inevitabile”

Torna su
CasertaNews è in caricamento