Rifiuti, Ventre scrive a Presidente Napolitano

Caserta - "Egregio Presidente,ho letto sulla stampa il Suo invito a chi di dovere a provvedere a risolvere il problema dei rifiuti in Campania. Appello giusto, atto politicamente e costituzionalmente dovuto, stante l’enorme gravità della...

"Egregio Presidente,
ho letto sulla stampa il Suo invito a chi di dovere a provvedere a risolvere il problema dei rifiuti in Campania. Appello giusto, atto politicamente e costituzionalmente dovuto, stante l’enorme gravità della situazione ma che a mio giudizio, me lo consenta, contiene l’errore dell’elogio, assolutamente privo di fondamento, a chi, come il commissario Dott. Bertolaso, è uomo degli autori della catastrofe. In Italia siamo ormai adusi alle mode e questo signore, tuttologo corteggiato da destra e da sinistra, con poteri enormi, per certi versi incompatibili con un sistema democratico, non ha messo in essere un minimo di azione strategica idonea a risolvere il problema.
Io credo che ogni alterazione del perfetto equilibrio creato dai Padri Costituenti sia generatore di patologie. Orbene, a mio avviso, ossia di un politico e giurista, il rimedio è unico: interrompere subito il commissariamento, ritrasferire in capo alle autonomie locali ogni attribuzione, trasferire alle stesse le risorse oggi - a quanto si apprende dalla stampa – pessimamente gestite dalla struttura commissariale. Tanto avrebbe come conseguenza la responsabilizzazione dei rappresentanti democraticamente eletti che delle loro scelte dovrebbero rispondere poi, alla scadenza del mandato, al corpo elettorale; avrebbe la possibilità di un controllo meno lontano dai cittadini delle modalità di spesa delle ingenti risorse; eviterebbe i contrasti tra istituzioni pubbliche e ridurrebbe enormemente quelli tra i cittadini ed i rappresentanti degli stessi. Tutto ciò non necessiterebbe di interventi legislativi perché si tratterebbe di ripristinare il fisiologico funzionamento delle Istituzioni e costituirebbe la base effettiva per una autentica provincializzazione della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti di cui da più parti si parla.
Con viva cordialità
Riccardo VentreDeputato al Parlamento Europeo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento