Sconti fiscali per la pratica sportiva dei ragazzi

(Roma) Con il decreto ministeriale firmato dal Ministro delle Politiche Giovanili eAttività Sportive e dal Vice Ministro dell'Economia e delle Finanze, sono state definitenei dettagli le regole da rispettare per usufruire della possibilità di...

(Roma) Con il decreto ministeriale firmato dal Ministro delle Politiche Giovanili eAttività Sportive e dal Vice Ministro dell'Economia e delle Finanze, sono state definitenei dettagli le regole da rispettare per usufruire della possibilità di portare in detrazione le spese sostenute per l'iscrizione dei ragazzi dai 5 ai 18 anni ad associazioni sportive, palestre, piscine e altri impianti sportivi destinatialla pratica sportiva dilettantistica. Per poter usufruire della detrazione, il massimoprevisto è 210 euro l'anno, la spesa deve essere certificata da bollettino bancario opostale, da fattura, ricevuta o quietanza di pagamento che rechino chiaramente l'indicazione: della ditta, denominazione o ragione sociale e della sede legale;della causale del pagamento; dell'attività sportiva esercitata; dell'importocorrisposto per la prestazione resa; dei dati anagrafici del praticante l'attività sportiva edel codice fiscale del soggetto che effettua il pagamento. La detrazione opera per tuttele spese sostenute nell'anno 2007 che si potranno detrarre nella dichiarazione dei redditi per le persone fisiche (IRPEF) nel 2008.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento