Pdci: Limprenditoria faccia la sua parte

Napoli - "E’ necessario, capire oggi se gli imprenditori napoletani, hanno sensibilità, capacità, voglia e disponibilità ad inserirsi con capitali propri in investimenti che riguardano il futuro della città.E’ opportuno, verificare sul campo, se...

"E’ necessario, capire oggi se gli imprenditori napoletani, hanno sensibilità, capacità, voglia e disponibilità ad inserirsi con capitali propri in investimenti che riguardano il futuro della città.E’ opportuno, verificare sul campo, se le dichiarazioni fatte, rispondono a verità o è la solita melina, senza un effettivo impegno.
I Comunisti Italiani, credono che questa città richiede di un’interlocuzione propositiva e fattiva con la classe imprenditoriale; riteniamo che i ruoli tra classe politica ed imprenditoria devono essere disgiunti, gli indirizzi e il ridisegno della città sono di competenza dell’istituzione locale,ma è essenziale un’accelerazione da parte della classe politica,su scelte che accusano ritardi.
E’ essenziale verificare sul campo, una disponibilità non a parole, ma con azioni concrete degli imprenditori, oggi le premesse, per una verifica seria e fondata, per capire un impegno reale e fattivo dell’imprenditoria locale ci sono".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento