Acquistare a rate labbonamento annuale UNICO

Napoli - Prorogata fino al 31 dicembre 2007 la convenzione con Prestitempo per la rateizzazione degli abbonamenti annuali. Visto il successo dell’iniziativa, il Consorzio UNICOCAMPANIA e la Deutsche Bank hanno deciso di rinnovare l’accordo che, in...

Prorogata fino al 31 dicembre 2007 la convenzione con Prestitempo per la rateizzazione degli abbonamenti annuali.
Visto il successo dell’iniziativa, il Consorzio UNICOCAMPANIA e la Deutsche Bank hanno deciso di rinnovare l’accordo che, in un anno, ha fatto registrare numeri di assoluto rilievo.
Lanciata nel 2005, la convenzione offre l’opportunità di acquistare a rate l’abbonamento annuale UNICO usufruendo di un finanziamento a tasso zero.
In un anno di vita, la sinergia UNICO - Prestitempo ha portato a tagliare il traguardo delle 4.000 pratiche di finanziamento istruite. Grazie all’opportunità di pagare l’abbonamento in comode rate mensili, è cresciuto il numero di utenti del trasporto pubblico che ha deciso di optare per l’abbonamento annuale. Tanto che l’importo finanziato, da settembre dello scorso anno ad oggi, è stato di circa 1.400.000 euro. Da un esame più attento delle pratiche presentate emerge che, in media, ogni richiesta prevede il finanziamento di almeno due abbonamenti e che il valore dell’importo sovvenzionato si attesta intorno ai 350 euro.
La Deutsche Bank fornisce, inoltre, dati lusinghieri sugli utenti che sottoscrivono l’abbonamento a rate: i clienti UNICO sono considerati di “qualità eccellente”, vale a dire ottimi pagatori.
Emerge, altresì, un alto tasso di fidelizzazione della clientela e si prevede, per la fine del 2007, un incremento, rispetto al 2006, di circa il 20% sulle richieste di finanziamento.
“Questa con Prestitempo è una di quelle iniziative che aiutano gli utenti ad essere in regola - sottolinea l’ingegnere Antonietta Sannino, direttore generale del Consorzio UNICOCAMPANIA – Una di quelle iniziative che trasformano l’utilizzo corretto del trasporto pubblico in una scelta conveniente, acclarato dai 3622 abbonamenti sottoscritti nel 2006. Grazie all’accordo con Prestitempo, l’utente acquista da subito il diritto a viaggiare per dodici mesi, ma paga mensilmente il costo dell’abbonamento e l’accessibilità a una rete di trasporto che si avvia a diventare la più estesa d’Europa, su gomma, su ferro, su fune”.
“La collaborazione con UNICO si è rivelata un ottima opportunità - dichiara Paolo Palmieri, Responsabile Prestitempo Campania– per la nostra banca, da sempre attenta ai bisogni quotidiani delle famiglie. I risultati sono stati eccellenti, tant’è che tra il 2005 e il 2006 abbiamo registrato un incremento del 15% sulle pratiche erogate. Con Prestitempo consentiamo a tutti di accedere, nella maniera meno gravosa possibile, ad un servizio quotidiano e, per molti, ormai necessario come il trasporto pubblico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La morsa del maltempo non lascia la provincia di Caserta: prorogata l'allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento