Moretto: 'Fontanine pubbliche senza manutenzione'

Napoli - “Premesso che,in molti punti strategici della città , vi sono delle fontanine pubbliche che erogano acqua in continuazione che, in tempi come questi di siccità rappresentano uno spreco enorme di un elemento essenziale per la collettività...

“Premesso che,in molti punti strategici della città , vi sono delle fontanine pubbliche che erogano acqua in continuazione che, in tempi come questi di siccità rappresentano uno spreco enorme di un elemento essenziale per la collettività,così come avviene anche per quella installata nei giardinetti di Piazza Municipio, proprio di fronte a Palazzo SanGiacomo”- è quanto fa rilevare il Consigliere Comunale di A.N. nonchè Vice Presidente del Consiglio Comunale Vincenzo Moretto – “Molte di queste fontanine, - continua Moretto –oltre che per erogare acqua,sono state installate anche come arredo urbano, ma per la loro attuale situazione di degrado e di cattiva manutenzione non rappresentano quel patrimonio della collettività, per cui andrebbero riservate e sottoposte ad una manutenzione continua, visto che esse attualmente non assolvono a tale scopo”. ”In Piazza G.B. Vico-continua il rappresentante della destra-“vi è la fontanina pubblica da cui fuoriesce acqua ininterrottamente ed al cui erogatore,qualche buontempone ha applicato da più di un anno una bottiglia di plastica a “mò” di becco, senza che nessuno provveda a sostituirla con un rubinetto che eviti lo spreco dell’acqua”.”Sarebbe opportuno- conclude Moretto- che sia il Comune che la stessa ARIN effettuassero un monitoraggio su tutte le fontanine pubbliche della città, per verificarne lo stato di manutenzione,al fine di evitare che esse eroghino acqua notte e giorno, con lo spreco che ne consegue di tale elemento, anche in considerazione del fatto che, le riserve di acqua potabile, a causa di un inverno come quello attuale povero di piogge e di un’estate prossima che si preannuncia bollente,sicuramente si esauriranno e,quindi, si dovrà iniziare la solita tiritera per la città dell’erogazione dell’acqua a giorni alterni come già avvenuto per il passato”.
Sull’argomento, il Consigliere ha posto un’interrogazione scritta al Sindaco e all’Assessore competente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

  • Falsi incidenti, Luca Abete 'smaschera' perito assicurativo I VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento