DErcole e Ronghi: Giunta abolisca ticket sui farmaci

Napoli - “Avevamo ragione, ora aboliscano i ticket sui farmaci”. Lo hanno sostenuto Salvatore Ronghi, consigliere regionale e vicepresidente del Consiglio e Francesco D’Ercole, capogruppo regionale di Alleanza Nazionale . “Ieri – ha proseguito – è...

“Avevamo ragione, ora aboliscano i ticket sui farmaci”. Lo hanno sostenuto Salvatore Ronghi, consigliere regionale e vicepresidente del Consiglio e Francesco D’Ercole, capogruppo regionale di Alleanza Nazionale . “Ieri – ha proseguito – è stata finalmente pubblicata la Legge Finanziaria e Bilancio 2007. Rispettosi della diffida avanzata da Alleanza Nazionale a non pubblicare gli ordini del giorno collegati alla finanziaria perché irricivebili, non li hanno pubblicati. Ciò dimostra che la tesi di An era giusta e sacrosanta”. “Ora – hanno concluso D’Ercole e Ronghi – la giunta sia consequenziale. In considerazione dell’ammontare degli odg che era di ben 59milioni di euro, cancelli il ticket sui farmaci compensando la spesa, con il risparmio derivante dagli ordini del giorno illegittimi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambino casertano di 3 anni trovato morto vicino al fiume

  • Coronavirus, sfondata la quota dei mille casi in Campania

  • Coronavirus, 20 casi nuovi. In Campania 956 contagiati

  • Coronavirus, donna contagiata a Santa Maria Capua Vetere

  • Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

  • Muore 32enne in ospedale, effettuato il tampone

Torna su
CasertaNews è in caricamento