Consiglio straordinario su intimidazioni a Fabozzi: c'e' anche la Carloni

Villa Literno - Lunedì 15 Gennaio, alle ore 18, presso la Sala Splendore di Villa Literno, in piazza Marconi, si terrà il consiglio comunale straordinario convocato d'urgenza dal presidente del consiglio comunale Arturo Falcone dopo l'atto...

Lunedì 15 Gennaio, alle ore 18, presso la Sala Splendore di Villa Literno, in piazza Marconi, si terrà il consiglio comunale straordinario convocato d'urgenza dal presidente del consiglio comunale Arturo Falcone dopo l'atto intimidatorio di cui è stato oggetto il sindaco di Villa Literno Enrico Fabozzi.
Sarà ovviamente una riunione del tutto particolare, con un solo punto all'ordine del giorno, aperta al contributo della cittadinanza e dei rappresentanti istituzionali.
Per la prima volta nella storia repubblicana, poi, un consiglio comunale sarà chiuso da un sottosegretario al governo: ci sarà infatti il senatore Gaetano Pascarella, che da subito è stato vicino al primo cittadino di Villa Literno, dopo il rinvenimento della testa di maiale fuori il portone della sua abitazione, lo scorso mercoledì sera.
Invitati al consiglio comunale tutti i Parlamentari locali, i rappresentanti istituzionali e i sindaci della zona.
La sala sarà stracolma.
Non ci sarà Antonio Bassolino, bloccato da precedenti impegni, ma sarà presente la moglie, Annamaria Carloni, senatrice diessina.
Dalla Regione arriveranno diversi assessori; finora hanno confermato la loro presenza Rosetta D'Amelio e Corrado Gabriele.
Ci sarà poi Maria Fortuna Incostante della Commissione Affari Costituzionali.
Dalla Provincia, pressoché certa la presenza del Presidente Sandro De Franciscis, insignito dal sindaco della carica di consigliere provinciale della circoscrizione di Villa Literno e (non solo per questo) sempre vicino alle iniziative del Comune liternese. Con lui, dovrebbero arrivare diversi assessori di spicco.
Hanno confermato la loro presenza sinora Enrico Milani e Mimmo DellAquila.
Certe dovrebbero essere anche presenze dei parlamentari Gennaro Coronella e Nicola Cosentino
Probabilmente parteciperà anche il Prefetto di Caserta Maria Elena Stasi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

Torna su
CasertaNews è in caricamento