Commissionato raficemento segnaletica stradale

Castel Morrone - Sono iniziati nella giornata di ieri, 10 gennaio, i lavori commissionati dall’amministrazione per il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale. I lavori interesseranno alcune arterie cittadine, mentre nella giornata di...

Sono iniziati nella giornata di ieri, 10 gennaio, i lavori commissionati dall’amministrazione per il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale. I lavori interesseranno alcune arterie cittadine, mentre nella giornata di ieri hanno interessato l’istituto comprensivo “Giovanni XXIII”, dove, nonostante le avverse condizioni meteo, sono stati ridisegnati i percorsi degli alunni, sia normali che diversamente abili, ed i posti auto riservati al personale docente e non docente dell’istituto. Proprio l’istituto comprensivo, infatti, ultimamente ha subito una serie di lavori tesi, questi ultimi, ad un miglioramento funzionale della struttura. L’amministrazione, infatti, ha realizzato una pensilina all’ingresso dell’istituto in modo da ospitare, in caso di maltempo, gli alunni, successivamente si è sostituito il cancello d’ingresso nella struttura automatizzandolo e rientrandolo di qualche metro onde creare uno spazio di manovra per i veicoli in entrata ed uscita dal plesso scolastico, e così facendo si è anche potuto ricavare un ingresso pedonale utilizzato dagli alunni. Vivo apprezzamento per questa serie di adeguamenti è stato più volte espresso dal Preside Prof. Antonio Fusco, che in più occasioni ha manifestato il suo ringraziamento all’Ente Municipale di Castel Morrone per l’impegno e l’interessamento profuso verso l’istituto scolastico e verso l’istituzione scolastica.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento