S.G. Campania esprime solidarieta' a Fabozzi

Villa di Briano - La Sinistra Giovanile della Campania esprime viva preoccupazione e sgomento per il vile atto intimidatorio di cui e’ stato vittima il sindaco di Villa Literno Enrico Fabozzi.Questo episodio è solo l’ultimo, in ordine di tempo, di...

La Sinistra Giovanile della Campania esprime viva preoccupazione e sgomento per il vile atto intimidatorio di cui e’ stato vittima il sindaco di Villa Literno Enrico Fabozzi.
Questo episodio è solo l’ultimo, in ordine di tempo, di una serie di atti che ci segnalano una sempre maggiore pressione della Camorra nel e sul nostro territorio.Intimidazione e prevaricazione sono gli strumenti e le minacce con cui “O’Sistema” continua a tentare di inquinare la vita pubblica e democratica. La Sinistra Giovanile campana continuerà con maggiore forza e attenzione a vigilare contro ogni tentativo di condizionamento e a combattere la criminalità e tutte le forme in cui essa si esprime.
Di fronte ad episodi come quelli di Villa Literno, si sente sempre più l’esigenza di costruire un fronte unico e compatto contro la Camorra, che sappia tenere insieme le forze sane, vive, democratiche della nostra Regione.La presenza in queste ore del Governo nella nostra Regione, e in particolare nella Terra di Lavoro, deve essere uno stimolo maggiore alla costruzione di sempre più diritti, opportunità e possibilità di emancipazione per il nostro territorio e per il mezzogiorno di Italia.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento