Solidarieta' a Fabozzi dal Governaore Bassolino

Villa Literno - Da Caserta, dove ha accolto il governo riunito nella Reggia, il presidente della Regione Campania Antonio Bassolino ha espresso la sua solidarietà al sindaco di Villa Literno, Enrico Fabozzi.Si tratta di un vile e macabro atto...

Da Caserta, dove ha accolto il governo riunito nella Reggia, il presidente della Regione Campania Antonio Bassolino ha espresso la sua solidarietà al sindaco di Villa Literno, Enrico Fabozzi.
Si tratta di un vile e macabro atto intimidatorio- ha detto Bassolino- che va condannato con fermezza. Siamo al fianco di un sindaco fortemente impegnato ad affrontare e risolvere i problemi di una zona difficile, in cui la magistratura e le forze dell'ordine, con la collaborazione delle istituzioni e dell'associazionismo, sono in prima linea ogni giorno per contrastare il tentativo della camorra di espandere il suo potere. Chiunque intende arricchirsi attraverso il sopruso e la violenza- conclude Bassolino- sappia che la battaglia per la legalità e contro i clan resta il nostro impegno più importante.
Ricordiamo che nella serata di ieri, mercoledì 10 gennaio, è stata rinvenuta una testa di maiale appesa al portone della abitazione del primo cittadino liternese, in via Roma, Vico I.Fabozzi è stato convocato d'urgenza del Prefetto di Caserta, Maria Elena Stasi, che ha avvertito il Ministro degli Interni Giuliano Amato.
In rappresentanza del Governo, il sottosegretario Gaetano Pascarella, ha seguito da vicino la vicenda, accompagnando personalmente il sindaco nei suoi spostamenti odierni.
Lo stesso Pascarella ha sottolineato la relazione fra l'atto intimidatorio e l'attività dell'amministrazione comunale che negli ultimi mesi ha convogliato a Villa Literno ingenti finanziamenti per le opere pubbliche "che, evidentemente, hanno solleticato gli appetiti della criminalità organizzata".

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

Torna su
CasertaNews è in caricamento