Della Ratta: 'Emendamento per le guide turistiche'

Napoli - Con l’approvazione da parte del Consiglio del Bilancio Annuale e Pluriennale della Regione Campania è stato accolto, tra gli altri, anche l’emendamento presentato dal consigliere regionale, Mario Ascierto Della Ratta ed appoggiato...

Con l’approvazione da parte del Consiglio del Bilancio Annuale e Pluriennale della Regione Campania è stato accolto, tra gli altri, anche l’emendamento presentato dal consigliere regionale, Mario Ascierto Della Ratta ed appoggiato dall’intero gruppo consiliare di Alleanza Nazionale, che modifica nei fatti la L.R. n. 11/86 con la quale si disciplinavano le professioni turistiche ed in particolare quella di guida turistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
“Con questa sostanziale modifica – ha dichiarato il consigliere regionale Mario Ascierto Della Ratta -, siamo riusciti a dare una prima risposta concreta, da un lato, a tutti gli operatori del settore che da tempo lamentavano una difficoltà a reperire guide turistiche abilitate in lingua inglese, ciò in conseguenza del crescente aumento dei flussi nel turismo crocieristico e culturale, e, dall’altro, a quelle guide turistiche che, seppur in possesso delle capacità linguistiche riconosciute dalla Regione Campania, non hanno potuto sopperrire alla carenza registratasi in particolare per la lingua inglese.Con l’emendamento proposto ed approvato al collegato della Finanziaria Regionale – ha continuato Ascierto – abbiamo concordato e stabilito che nelle more dello svolgimento del Concorso per l’Abilitazione alla professione di Guida Turistica, i soggetti già in possesso di un’abilitazione ad una professione turistica possono legittimamente esercitare l’attività in ulteriori lingue (inglese, francese, spagnolo) per le quali sono state già abilitate in altre professioni turistiche. Adesso, detto in parole semplici, coloro i quali, ad esempio, hanno negli anni scorsi hanno ottenuto l’abilitazione di guida turistica in lingua tedesca, cinese, etc., possono in attesa che venga svolto un nuovo concorso, esercitare previo rilascio da parte del settore Sviluppo e Promozione Turismo della Regione Campania, la loro attività anche in altre lingue straniere nelle quali sono abilitate.
Credo – ha concluso il consigliere regionale Ascierto Della Ratta – che questa modifica alla L.R. n. 11/86 possa contribuire al tempo stesso a soddisfare le richieste degli operatori del settore, riconoscere alle guide turistiche una professionalità maturata ed, infine, aiuti a colmare una lacuna dell’impianto normativo nelle professioni turistiche”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento