Cral Comune, consegnati incentivi studi ai figli dei soci

Benevento - Presso la sala consiliare di Palazzo Mosti, in presenza del sindaco Fausto Pepe, si è tenuta la cerimonia di consegna da parte del Cral del Comune di Benevento degli incentivi allo studio per i figli dei soci che più si sono distinti...

Presso la sala consiliare di Palazzo Mosti, in presenza del sindaco Fausto Pepe, si è tenuta la cerimonia di consegna da parte del Cral del Comune di Benevento degli incentivi allo studio per i figli dei soci che più si sono distinti nell'anno scolastico 2005/2006 alla fine dei corsi di studio della scuola elementare, della scuola media e delle scuole superiori.
"E' con vero piacere - ha sottolineato il presidente del Cral, Antonio dei Santi - che quest'anno abbiamo scelto di svolgere la nostra manifestazione presso la casa comunale in modo da coronare in modo più significativo un momento sicuramente importante per questi ragazzi che hanno dimostrato di aver affrontato, a vari livelli, gli impegni scolastici con profitto, dedizione e, quindi, meritevoli del nostro riconoscimento ".
"E' con molta gioia e partecipazione che mi accingo - ha precisato il sindaco, Fausto Pepe - alla consegna delle pergamene al merito scolastico a questi ragazzi che hanno affrontato e sicuramente continueranno a farlo con il giusto spirito gli impegni scolastici; ben altri impegni e sacrifici dovrete affrontare nel corso della vostra vita ma se li affronterete con la stessa tenacia e la stessa volontà fin qui dimostrata avrete sicuramente enormi soddisfazioni. Questo è il mio augurio per voi e per le vostre famiglie ".
Per la scuola elementare sono stati premiati: Silvia Bosco, Carla D'Andrea, Francesca Giorgione, Corinne Giusti, Mattia Romano, Valeria Russo, Mario Turci. Per la scuola media sono stati premiati: Maria Celeste Canna, Simona Marinaro, Federica Palazzo. Per la scuola media superiore sono stati premiati : Pietro Fragnito, Elisa Marasso, Elena Orlando, Francesca Sferruzzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • TERREMOTO Trema ancora la terra nel casertano

  • Latitante arrestato in una villetta dopo un blitz di carabinieri e polizia

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • TERREMOTO Scossa avvertita nel casertano

  • La vacanze dell'orrore: palpeggiata dal padre per un mese, ragazzina 13enne lo fa arrestare

Torna su
CasertaNews è in caricamento