Carpinelli su onoreficenza Presidente Napolitano

Giffoni Valle Piana - Con telegramma del 29 dicembre 2006 a firma del Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, dott. Donato Marra pervenuto al Sindaco di Giffoni Valle Piana Paolo Russomando, è stata preannunciata l’onorificenza di...

Con telegramma del 29 dicembre 2006 a firma del Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, dott. Donato Marra pervenuto al Sindaco di Giffoni Valle Piana Paolo Russomando, è stata preannunciata l’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana al luogotenente Giuseppe Voria, Comandante della Stazione Carabinieri del centro picentino.
La Stazione Carabinieri di Giffoni Valle Piana fu inaugurata nel Giugno del 1998 dall’allora Ministro dell’Interno Giorgio Napolitano, nominato successivamente nel 2005, Cittadino Onorario della Città dal Sindaco Ugo Carpinelli.
Presso il Quirinale, il 21 novembre 2006, nel corso della cerimonia di consegna della pergamena al Presidente della Repubblica, nel rinnovare i vincoli di amicizia con la cittadina picentina che lo ha visto partecipe di diverse visite e di iniziative politiche, il Sindaco Paolo Russomando ha consegnato inoltre, una delibera della Giunta Comunale con la richiesta di elevare l’attuale Stazione Carabinieri al rango di “Tenenza”.
L’On.le Ugo Carpinelli ha dichiarato: ”La nomina a Cavaliere della Repubblica del Luogotenente Giuseppe Voria conferma l’attenzione ai problemi della Città del Cittadino Onorario, Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, pertanto sono convinto che a conclusione della necessaria istruttoria la Caserma Carabinieri di Giffoni sarà elevata al grado di “Tenenza” per garantire la sicurezza e il contrasto delle attività illecite non solo a Giffoni ma in tutta la valle del Picentino che, con i suoi 9 Comuni, coinvolge una popolazione di oltre 53 mila abitanti.
Si potranno così creare migliori condizioni di pubblica sicurezza per continuare lo sviluppo economico del nostro territorio, tema da sempre avvertito dal Presidente Napolitano”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento