Russo: 'Soddisfatti per prevenzione su botti'

San Nicola la Strada - “Penso di poter esprimere, al di la della mia personale, la soddisfazione del primo cittadino Angelo Pascariello e dell’intera amministrazione comunale. San Nicola La Strada non ha registrato feriti né tantomeno interventi...

“Penso di poter esprimere, al di la della mia personale, la soddisfazione del primo cittadino Angelo Pascariello e dell’intera amministrazione comunale. San Nicola La Strada non ha registrato feriti né tantomeno interventi di pronto soccorso per via dei botti di Capodanno. Ciò sta a significare che l’opera assidua e costante di prevenzione diventa concretezza quando i giovani ne recepiscono i contenuti, la fanno propria ed addirittura la trasmettono. La campagna di prevenzione “a farsi male a capodanno i ragazzi non ci stanno” dimostra di essere indispensabile guida comportamentale ed educativa. Grazie al sindaco certamente ma grazie innanzitutto alle forze dell’ordine che anche quest’anno , come ogni anno, hanno profuso il massimo impegno per gli adolescenti di San Nicola La Strada. Grazie infinite poi ai volontari che il primo gennaio, già dalle quattro del mattino, erano in strada per una importante e fondamentale opera: quella di bonifica. Ripulire e sgomberare, cioè, le strade dai botti esplosi e quelli inesplosi; vera causa dei feriti della notte di San Silvestro. Io sono stato con loro quella mattina e posso dire, nell’esprimere apprezzamento, che sono dei giovani magnifici dallo straordinario esempio di impegno civico”.

Potrebbe interessarti

  • Buco nel pavimento del pronto soccorso, donna cade e si fa male

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

Torna su
CasertaNews è in caricamento