ELEZIONI Pace fatta, ufficiale l’accordo tra Aquilante e Moretti

Il sindaco uscente conterà su 4 suoi candidati nella lista del ‘Si può fare’

Andrea Aquilante, Andrea Moretti e Gianluca Di Luise

C’è l’accordo: il sindaco uscente di Gricignano d’Aversa Andrea Moretti farà parte del progetto del ‘Si può fare’. Nella serata di ieri, dalle 21, in piazza Municipio c’è stato un vertice con i rappresentanti del gruppo ‘Uniti per Gricignano’ (tra i quali anche il primo cittadino) e gli esponenti del ‘Si può fare’ tra i quali il candidato sindaco Andrea Aquilante e il candidato vicesindaco Gianluca Di Luise.

I toni sono stati subito di ‘intesa’ anche perché il capo dell’esecutivo uscente ha voluto agire con responsabilità evitando anche che ci fosse una dispersione di voti a favore dell’altro schieramento politico guidato da Vincenzo Santagata.

Una maggioranza consiliare che resta quindi unita e che riceve il sostegno di un Di Luise che già da settimane aveva accettato questa nuova sfida. #unitisipuòfare è stato l’hashtag lanciato subito dopo l’accordo che si è concluso praticamente con una foto che ha immortalato tutti i presenti. Adesso il tempo stringe perché Moretti ha accettato di far parte del progetto ad una condizione: inserire nella lista civica almeno 4 suoi candidati.

E quindi c’è da rimodulare anche la lista e questi ultimi giorni prima della consegna ufficiale in Municipio serviranno anche a snellire il gruppo di Aquilante. “Ho ritenuto giusto anteporre gli interessi collettivi alle ambizioni personali – ha affermato Andrea Moretti – e del mio gruppo ci saranno 2 maschi e 2 donne. In queste ore lavoreremo per completare la lista”.

Potrebbe interessarti

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Selfie e palleggi con i tifosi, Mertens show sulla spiaggia di Castel Volturno

  • Frutta e verdura: non tutte fanno dimagrire! Ecco quali scegliere per perdere peso velocemente

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • TERREMOTO Trema la terra, terza scossa in poche ore

  • I Casalesi si ricompattano, il pentito: "Il clan non è finito"

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • TERREMOTO Lieve scossa nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento