ELEZIONI Accordo tra i due sfidanti, lista unica contro il sindaco

Intesa tra Nacca e Gambardella per un fronte comune contro Raiano. Decisivo il passo indietro del manager

Silvestro Nacca ed Enzo Gambardella

Un passo indietro per fare fronte comune contro il sindaco uscente Antonio Raiano alle amministrative del prossimo 26 maggio a Curti. È quello compiuto da Silvestro Nacca, l’amministratore unico di Conocchia Multiservizi che solo lo scorso 5 marzo aveva annunciato la sua discesa in campo alla guida del movimento civico ‘Curti Uno 2019’.

La quasi contemporanea scelta di Enzo Gambardella di tentare la corsa alla fascia tricolore con ‘Prima Curti’ ha portato però i due ‘sfidanti’ al raggiungimento di una intesa per fare fronte comune contro Raiano.

Così, con un annuncio ufficiale, i due gruppi politici si fondono in un unico progetto politico che vedrà la presenza, alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio, di un’unica lista denominata “Curti1″ con candidato sindaco Enzo Gambardella. Il programma condiviso tra i due movimenti sarà annunciato con una prossima conferenza stampa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento