Progetto Laocoonte: 16 comuni insieme per valorizzare beni culturali

Teano - Martedì 12 marzo 2013 presso la Chiesa dell'Annunziata di Teano, la società di Comuni dell'alto Casertano Progetto Laocoonte S.c.p.A. presenta il progetto di Studi e ricerche sui beni culturali delle aree territoriali della Campania...

062109_02_teano

Martedì 12 marzo 2013 presso la Chiesa dell'Annunziata di Teano, la società di Comuni dell'alto Casertano Progetto Laocoonte S.c.p.A. presenta il progetto di Studi e ricerche sui beni culturali delle aree territoriali della Campania finanziato dalla Regione Campania.Si tratta di un progetto di ricerca finalizzato alla definizione di proposte progettuali per i beni culturali e il paesaggio per lo sviluppo turistico dell'alto casertano.Il progetto nasce dall'esigenza di valorizzare e recuperare gli edifici di valore storico architettonico e dalla necessità di riqualificare l'ambiente urbano storicizzato.
Progetto Laocoonte è la società per le iniziative di recupero e valorizzazione dei centri storici, delle emergenze architettoniche e per lo sviluppo del turismo, costituita tra 16 Comuni dell'alto Casertano (Sessa Aurunca, Teano, Piedimonte Matese, Carinola, Calvi Risorta, Alvignano, Francolise, Pietramelara, Roccamonfina, Rocca d'Evandro, Gioia Sannitica, San Potito Sannitico, Prata Sannita, Castello del Matese, Conca della Campania, San Gregorio Matese). La società ha lo scopo di valorizzare il sistema dei Beni e delle Attività Culturali, quale fattore determinante dello sviluppo economico della Regione Campania. Essa si pone l'obiettivo di costituire un punto di eccellenza per il settore, confrontandosi anche con le migliori esperienze nazionali.
Sedici enti comunali, attraverso la costituzione di una società consortile, specializzata nel recupero di fonti finanziarie e nella valorizzazione del sistema dei beni culturali, promuovono il risanamento e la valorizzazione, dei centri storici dei loro territori e, in generale, delle aree storiche, riqualificando il tessuto urbano ed ambientale, restituendo la capacità attrattivo-turistica che ad essi compete quali luoghi di cultura di particolare interesse storico, artistico, architettonico ed ambientale.
La riqualificazione del contesto ambientale sarà possibile ottenerla mettendo in rete il complesso sistema dei beni culturali che afferiscono alla zona di competenza territoriale della società. La promozione e lo sviluppo di attività turistiche, in tale contesto, sarà capace di attivare nuovi attrattori economici sul territorio, sfruttando i flussi stagionali che attraversano il territorio per raggiungere la costa. La società Progetto Laocoonte intende promuovere qualunque iniziativa di sensibilizzazione dei cittadini, avvalendosi di agevolazioni, semplificazioni e contribuzioni che saranno offerte da leggi e bandi europei, regionali ovvero deliberazioni provinciali che consentano di realizzare il risanamento di realtà edilizie che rientrano in contesti storici e realtà territoriali di valore ambientale.Il progetto finanziato dalla Regione con un milione di euro si compone di una parte generale di presentazione della ricerca, di una parte descrittiva, del piano finanziario dettagliato, della descrizione delle azioni e delle attività progettate, del crono programma degli interventi.Il progetto di ricerca si sviluppa intorno a due assi principali: uno relativo alla Valorizzazione e fruizione dei centri storici; l'altro relativo alla Promozione del sistema turistico locale dell'alto casertano.
Il primo asse Valorizzazione e fruizione dei centri storici intende destinare 22 borsisti all'attività di ricerca dedicata alla progettazione di nuove metodologie di recupero ed alla valorizzazione dei centri storici. Le professionalità coinvolte sono diverse e comprendono principalmente il settore del restauro architettonico, ma anche della progettazione architettonica, della tecnologia e della chimica dei materiali, dell'ingegneria sismica, della storia dell'arte, dell'archeologia, dell'economia dei beni culturali. Tali professionalità saranno individuate mediante la pubblicazione di bandi ovvero concorsi pubblici banditi dalla società. I borsisti saranno organizzati in gruppi tematici, seguiti da tutors, ovvero docenti universitari a cui la società farà riferimento per garantire la presenza qualificata delle diverse professionalità necessarie ad affrontare un progetto di restauro architettonico, coordinati dal responsabile della ricerca della società. A tele proposito la società ha già firmato con la Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio dell'Università di Roma "La Sapienza" un protocollo d'intesa finalizzato a fornire adeguato supporto scientifico all'iniziativa.
Il secondo asse Promozione del sistema turistico locale dell'alto casertano intende destinare 15 borsisti all'attività di studio dedicata alla programmazione di nuovi sistemi turistici per la promozione dei centri storici dell'alto casertano. Le professionalità coinvolte sono diverse. Tale asse sarà propedeutico al primo ed i borsisti avranno la possibilità di utilizzare tutti i dati raccolti e le attrezzature disponibili dell'Asse 1. I borsisti saranno organizzati in gruppi tematici, seguiti da tutors, ovvero docenti universitari a cui la società Progetto Laocoonte farà riferimento per garantire la presenza qualificata delle diverse professionalità necessarie per affrontare una programmazione del sistema turistico locale ed una fase progettuale mirata alla promozione turistica dei centri storici, tutti comunque coordinati dal responsabile della ricerca della società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento