Ztl su corso Giannone, stretta del Comune: si può partire dopo Pasqua

Risolti i problemi tecnici: manca ancora l'atto ufficiale del comandante

La nuova zona a traffico limitato in corso Giannone

Passi avanti per la zona a traffico limitato di corso Giannone a Caserta. Il Comune sembra aver finalmente risolto tutti i problemi tecnici che avevano costretto a rinviare l’entrata in vigore del nuovo dispositivo del traffico per ben due volte. A confermarlo è stato il vice sindaco Franco De Michele, rispondendo ad un question time presentato nei giorni scorsi dalla consigliera comunale di Speranza per Caserta Norma Naim.

La chiusura del traffico nella zona centrale di Caserta dovrebbe partire entro fine mese, ma si attende ancora l’ordinanza del comandante della polizia municipale Luigi De Simone nella quale dovranno essere inserite anche tutte le novità relativamente alla possibilità di parcheggiare gratuitamente in piazza Vanvitelli ai genitori per permettere di accompagnare i bambini a scuola.

La data di entrata in vigore del nuovo dispositivo dovrebbe essere il 29 aprile, subito dopo il lungo ponte di Pasqua degli studenti, ma si attende il provvedimento ufficiale da parte del Comune.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inchiesta ‘The Queen’, svolta nel processo ai sindaci: gli imputati ‘si separano’

  • Attualità

    Lampis lascia la Reggia con numeri positivi. "A marzo 20mila visitatori in più rispetto al 2018"

  • Cronaca

    Camorra, confermate le accuse per la moglie del boss

  • Cronaca

    Trovata morta sul lungomare, abbattuta la 'casa dell'orrore' | FOTO

I più letti della settimana

  • Chef della Movida casertana picchiata con pugni e mazze

  • A Pineta Grande una tecnica all'avanguardia per la colonscopia

  • 'Contrabbando' di auto di lusso, stangata per i professionisti casertani

  • Omicidio in clinica: soffocato con l'ovatta mentre dorme

  • Assalto armato alle Poste in pieno giorno

  • Falsi incidenti, la Procura chiede il processo per 67 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento