Ztl, occhio alle multe: finisce la fase sperimentale

A partire da mercoledì 29 maggio entra nel vivo la Zona traffico limitato

Terminerà domani mattina, mercoledì 29 maggio, la fase sperimentale della Zona traffico limitato istituita dal Comune di Caserta a corso Giannone, nel tratto compreso tra piazza Vanvitelli e via Sant’Antonio da Padova. 

Da un mese a questa parte era già entrati in vigori gli orari di accesso all’area, ma per i trasgressori non erano ancora previste le multe, circostanza che però cambierà radicalmente a partire da domani.

Il Comune di Caserta ha installato due impianti per la rilevazione elettronica degli accessi, che saranno disciplinati dai seguenti orari nella fase di sperimentazione: da lunedì al sabato, dalle ore 7.45 e alle ore 9 e dalle ore 12 alle ore 14; prima domenica di ogni mese, dalle ore 10 alle ore 14.

Il rilascio dei pass per il transito e l'eventuale sosta nell'istituita Ztl saranno rilasciati ai sensi di un disciplinare pubblicato sul sito del Comune, che contiene anche i modelli di richiesta dei pass da compilare e consegnare al Comando di Polizia Municipale di viale Lamberti. Durante l'orario di vigenza della Ztl, nel tratto interessato, sarà operativo il Piedibus della Città di Caserta.

Potrebbe interessarti

  • Niente auto sul lungomare, via libera alla Ztl

  • Dossi e limiti di velocità ‘lumaca’, il Comune tira dritto

  • Rc Auto, a Caserta tante scatole nere ma i prezzi restano molto alti

  • Ponte pericolante, chiusa al traffico la Provinciale 85 | LE FOTO

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento