Si fermano treni e autobus, proclamato lo sciopero generale dei trasporti

La protesta del sindacato USB indetta per venerdì 17 maggio

La stazione ferroviaria di Caserta

Sarà un venerdì nero quello in arrivo il prossimo 17 maggio per i pendolari casertani. L’USB ha infatti indetto uno sciopero nazionale del trasporto marittimo, pubblico locale e ferroviario, che coinvolgerà quindi i dipendenti delle maggiori aziende del trasporto pubblico locale.

A destare maggiore preoccupazione è ovviamente il comparto ferroviario: Ferrovie dello Stato ha reso noto infatti che lo sciopero è previsto dalle 9 alle 17 di venerdì. Saranno quindi possibili forti ritardi e disagi per i pendolari casertani che quotidianamente usano i treni per spostarsi, soprattutto nella doppia direttrice Roma-Napoli.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Caserta usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ergastolo per il complice del killer di Vincenzo

  • Cronaca

    Inchiesta ‘The Queen’, svolta nel processo ai sindaci: gli imputati ‘si separano’

  • Cronaca

    Camorra, confermate le accuse per la moglie del boss

  • Attualità

    Lampis lascia la Reggia con numeri positivi. "A marzo 20mila visitatori in più rispetto al 2018"

I più letti della settimana

  • Chef della Movida casertana picchiata con pugni e mazze

  • A Pineta Grande una tecnica all'avanguardia per la colonscopia

  • 'Contrabbando' di auto di lusso, stangata per i professionisti casertani

  • Omicidio in clinica: soffocato con l'ovatta mentre dorme

  • Assalto armato alle Poste in pieno giorno

  • Falsi incidenti, la Procura chiede il processo per 67 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento