Parcheggi, musica e alcolici: un 'piano straordinario' per la Via Crucis

Ecco le ordinanze e i divieti del sindaco per tutelare i fedeli

Il Comune di Sessa Aurunca si prepara ad ospitare come ogni anno la sentita Via Crucis, predisponendo un piano per la tutela della sicurezza pubblica e dei tanti fedeli che affolleranno le strade della città.

Il sindaco Silvio Sasso ha infatti firmato nei giorni scorsi due ordinanza relative ai divieti di vendita di sostanze alcoliche e di emissioni sonore in luoghi pubblici. Per quanto riguarda gli alcolici, lo stop ai titolari di attività commerciali partirà dalle 16 di domani, Venerdì Santo, fino alle 20 di sabato 20 aprile. Il divieto riguardante le emissioni sonore è invece partito già da questa mattina alle 8 ed è fissato fino alle 24 di sabato 20 aprile.

Dal Comune è arrivata inoltre l’invito a rispettare anche i divieti di sosta fissati per consentire il transito presso le chiese nelle vie del centro storico. In particolare domani, Venerdì Santo, il divieto di sosta riguarderà piazza Duomo (ore 14-24), l’interno centro storico (ore 17-1:30) e largo San Giovanni (ore 17-1:30). Sabato il divieto di sosta interesserà il centro storico dalle 6:45 alle 14:30, mentre nella domenica di Pasqua lo stop alla sosta delle auto in centro sarà fissato nelle fasce orarie 9-13 e 16:30-24.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto nel garage vicino all'hotel del Vialone: disposta l'autopsia

  • Cronaca

    Maxi blitz in 2 case: trovata cocaina, Rolex e 40mila euro in contanti

  • Sport

    In duemila per ammirare la Pellegrini in vasca

  • Attualità

    Nominato il nuovo consiglio di amministrazione della Fest

I più letti della settimana

  • Avvocato precipita dal ponte e muore

  • Trovato senza vita nel garage di casa

  • Tradito da 2 amici li fa indagare: gli stavano togliendo tutti i beni

  • Vanno da una 25enne per fare sesso e vengono rapinati: 3 arresti

  • Si ribalta col trattore, muore a 54 anni

  • Folle aggressione in centro, bambini di 11 anni presi a calci

Torna su
CasertaNews è in caricamento