Reggia-Reggia, ecco tutte le strade chiuse al traffico domenica

Arriva l'ordinanza del Comune per la sesta edizione della mezza maratona

(Foto di repertorio)

Domenica 17 novembre si terrà nella città di Caserta la sesta edizione della 'Reggia Reggia', la mezza maratona, divenuta ormai una tradizione, che terminerà di fronte al Complesso vanvitelliano, ma che attraverserà alcune delle bellezze caratteristiche della cittadina casertana.

A tal proposito sono state istituite, attraverso l'ordinanza emessa dal Comune, modifiche all’attuale segnaletica presente in città. Dalla mezzanotte di sabato 16 novembre alle 15 di domenica divieto di sosta su corso Giannone nel tratto compreso tra via Sant’Antonio e piazza Vanvitelli; mentre dalle 6 fino al termine della manifestazione divieto di sosta su corso Trieste nel tratto compreso tra piazza Gramsci e piazza Dante.

Saranno invece chiuse al traffico, al momento del passaggio dei podisti, fino alla fine della mezza maratona: via Gasparri, piazza Gramsci, corso Trieste, via Unità Italiana, via Roma, via Don Bosco, via Renella, via Fermi, via Ferrarecce, via S.Commaia (sottopasso), viale Lincoln, via Acquaviva, via Forlani, viale Jones, viale Lamberti (sottopasso), via Harris, viale delle Industrie, piazza Andolfato, viale Beneduce (corsia destra), via Gallicola, via Cavalleggeri Caserta, via Ruggiero, via Ruta, via Raffaele, via Talamonti, via Memma, via De Renzis, via Amendola, via Fusco, via dei Mulini Reali, ingresso Parco della Reggia, via Camusso, via Passionisti (incrocio via Calabria ingresso Storia Patria), corso Giannone in prossimità di via Tanucci, piazza Vanvitelli, via Mazzini, piazza Dante, piazza Carlo III.

Inoltre saranno sospesi gli stalli di sosta a pagamento nel tratto di corso Trieste compreso tra piazza Gramsci e piazza Dante ed in corso Giannone nel tratto compreso tra via Sant’Antonio e via Tanucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento