Via De Michele chiude in un tratto per i lavori di un privato

Dai primi scavi effettuati è emerso che le rete dei sottoservizi relativa a energia elettrica, gas e telefonia, la cui mappatura non è presente negli uffici comunali, andava spostata

Lunedì 22 luglio ripartono i lavori, a carico del privato, in via De Michele; a tal proposito il Comando di Polizia Municipale in sinergia con gli uffici competenti ha disposto la chiusura al traffico veicolare nel tratto di strada compreso tra via Morelli e via Rampetta De Michele.

L’ordinanza resterà in vigore fino a conclusione dei lavori che, come è noto, sono stati precedentemente sospesi nelle more degli interventi che hanno poi effettuato Eni, Telecom ed Enel relativamente ai sottoservizi presenti nel tratto stradale interessato dal cantiere allestito dal privato.

La precedente chiusura dell’intera carreggiata, disposta il primo giugno, si è resa necessaria in relazione ad interventi di trivellazione i cui macchinari necessitavano dell’intera area oggetto di lavori. Dai primi scavi effettuati è successivamente emerso che le rete dei sottoservizi relativa a energia elettrica, gas e telefonia, la cui mappatura non è presente negli uffici comunali, andava spostata. E’ stato quindi necessario attendere che Eni, Telecom ed Enel realizzassero gli interventi di propria competenza.

Potrebbe interessarti

  • Cambia la Ztl per il lungo week end di Ferragosto

  • Il varco della Ztl è spento, il Comune dopo 14 giorni lo apre ufficialmente

  • Manutenzione auto GPL: costi, revisione e tagliandi

  • Ferragosto di controlli per la polizia stradale

I più letti della settimana

  • Il casertano brucia di calore: temperature a 50 gradi

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Schianto in autostrada: due km di coda

  • Tragedia in spiaggia, muore annegato davanti ai turisti

Torna su
CasertaNews è in caricamento