Partono i lavori nel rione, ecco le modifiche alla circolazione | LA MAPPA

Cambiano i sensi di marcia per consentire i lavori alla chiesa e al condominio di via De Michele

In concomitanza con l’avvio dei lavori nel rione Sant’Erasmo, a carico di privati ma con interessamento delle arterie pubbliche, l’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere in sinergia con il Comando di Polizia municipale ha disposto una viabilità provvisoria che da un lato prevede i livelli massimi di sicurezza nei pressi dei cantieri privati e dall’altro garantisce il transito nel rione.

L’amministrazione comunale ha cercato, in sinergia con l’Ufficio tecnico dell’Ente, la miglior soluzione per evitare la chiusura della zona sia rispetto ai lavori in corso a carico della Chiesa di Sant’Erasmo sia per quanto riguarda quelli dei proprietari del condominio De Michele. Rispetto a questi ultimi i lavori, finalizzati alla sistemazione del muro pericolante che ricade su via De Michele, dureranno circa un mese e subito dopo la circolazione in quel tratto di strada potrà tornare con il doppio senso di marcia.

modifiche circolazione-2

In pratica rispetto alla viabilità tradizionale è stato attivato il doppio senso di marcia in via De Michele nel tratto compreso tra via Fardella e via D’Angiò. Da via D’Angiò invece è possibile svoltare in via Morelli per risalire in via Anfiteatro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento