Maltempo, danni al Parco della Reggia di Caserta

La direzione del Museo dispone la chiusura dell'area. Interdetti anche i cimiteri

Gli alberi caduti a Caserta

Parco della Reggia di Caserta e cimitero comunale chiusi per l'allerta meteo con forti raffiche di vento, fino a 115 km all'ora, che hanno messo in ginocchio l'intera Terra di Lavoro.

A seguito delle avverse condizioni meteo si sono verificati nel Parco Reale "alcuni crolli di alberi nel Parco e in Pineta dove un grosso esemplare di Pinus Pinea in prossimità della vasca centrale si è spezzato in due rimanendo in bilico con appoggio su altro esemplare, non sussistendo condizioni di sicurezza è stata disposta la chiusura del parco anche per domani 24 febbraio. Sono in corso sopralluoghi per verificare le criticità e predisporre gli immediati interventi di rimozione degli alberi caduti e pulizia dei viali  per ripristinare la normale fruibilità", si legge in una nota del monumento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il sindaco Carlo Marino, in serata, ha emanato un'ordinanza con la quale ha disposto la chiusura di tutti i cimiteri della città per la giornata di domani, 24 febbraio, oltre alla "sospensione di ogni manifestazione straordinaria a carattere commerciale, sportiva o del tempo libero, svolgentesi in area pubblica, previste nel territorio comunale di Caserta" ed "il divieto di transitare nei  parchi pubblici e nelle aree pubbliche con presenza di alberi". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento