Arriva la ‘sciabolata artica’ nel casertano: ultimi giorni di temperature primaverili

Da giovedì le temperature scenderanno anche sotto lo zero a causa della massa d'aria molto fredda in arrivo dal Circolo Polare Artico

Ultimi giorni di temperature primaverili, poi arriva il freddo e le minime scenderanno anche sotto lo zero. Nel casertano, come nel resto d'Italia, il meteo è destinato a subire l'ennesimo cambiamento. Una vera e propria 'sciabolata artica' che favorirà la discesa di una massa d'aria molto fredda direttamente dal Circolo Polare Artico.

Queste le previsioni secondo gli esperti de "ilmeteo" che certamente non faranno piacere agli amanti del bel tempo. Le temperature primaverili resteranno fino a mercoledì 5 febbraio con picchi massimi che toccheranno anche quota 16 gradi. Da giovedì 6 febbraio, invece, arriverà il freddo. Previste infatti temperature minime di -1 grado (per giovedì 6 febbraio), -2 gradi (per venerdì 7 febbraio) e 0 gradi (per sabato 8 febbraio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia secondo le previsioni degli esperti il freddo non 'scaccerà' il sole dal cielo: prevista infatti la presenza di cielo sereno nell'arco di tutta la settimana e scongiurate le piogge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento