Prima neve sul casertano, disagi per la circolazione delle auto

Diverse zone del Matese si sono rapidamente imbiancate

La neve ha iniziato a scendere copiosa a Roccamonfina (foto Generazione Aurunca)

Un freddo improvviso, con le temperature rapidamente calate sotto lo zero, e diverse zone dell’alto casertano sono finite per imbiancarsi rapidamente. La neve ha fatto capolino in questo inverno in diversi centri del Matese, in particolare Letino, Gallo Matese e Roccamonfina (dove il sindaco Carlo Montefusco si è divertito a riprendere in un video il suo paese imbiancato).

Una neve che, almeno in parte, ha colto impreparati: subito sono iniziati i primi disagi alla circolazione in attesa dei necessari interventi per la pulizia delle strade dalla fitta coltre di neve che si è posata rapidamente sul manto stradale. La situazione più difficile è da registrare tra i comuni di Gallo Matese e Letino, dove la nevicata si è fatta subito copiosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

Torna su
CasertaNews è in caricamento