La preside chiude la scuola dopo la pioggia

La precipitazione ha provocato l'allagamento delle aule

Le aule della De Amicis si sono allagate

Scuola chiusa per poco più di mezz'ora di pioggia. E' quanto ha disposto la dirigente scolastica Tania Sassi della De Amicis di corso Giannone a Caserta che ha annunciato la serrata per ripristinare le condizioni di sicurezza. 

L'annuncio è arrivato "a seguito delle intense piogge" che si sono abbattute sul casertano per l'intero pomeriggio di oggi, lunedì 6 maggio, che hanno provocato "allagamenti". Per questo a partire da domani, 7 maggio, e fino a nuova disposizione la scuola resterà chiusa per "ripristinare le condizioni di sicurezza". 

Una situazione che si è verificata anche in occasione di altre precipitazioni quando la De Amicis si è ritrovata invasa dall'acqua a causa di infiltrazioni. Sarebbe la scarsa manutenzione delle grondaie ad aver provocato nuovamente l'ingresso di acqua che ha ridotto le aule in un acquitrino.   

Nell'avviso la dirigente Sassi ha sottolineato come la serrata riguarderà solo la sede di corso Giannone mentre gli altri plessi dell'istituto comprensivo "funzioneranno regolarmente". 

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento