Il vento forte è tornato: cadono alberi e cartelloni pubblicitari | FOTO

I sindaci di Piedimonte e Alife chiudono le scuole. Decine di interventi dei vigili del fuoco

L'intervento dei vigili del fuoco per liberare la Statale Telesina

Vigili del fuoco in azione sin dalla serata di lunedì in tutta la provincia di Caserta, ed in particolare nella zona matesina, per fare fronte all’ondata di maltempo che ha investito Terra di lavoro. Oltre ad una violenta grandinata, a creare i danni maggiori è stato il vento: i caschi rossi sono dovuti intervenire per liberare alcune strade dal crollo di alberi e cartelloni nell’area del Matese, in particolare tra Piedimonte Matese e Roccamonfina.

Una fase che, come spiegano dal comando provinciale dei vigili del fuoco, “non è ancora critica”. L’intervento dei caschi rossi ha interessato anche la Statale Telesina, dove sono caduti alberi sulla carreggiata, ostruendola. Il tratto interessato che va dal km 25.500 al km 28.500 è stato chiuso alla circolazione per consentire ai vigili del fuoco di Piedimonte Matese di sgombrare l'area. La rimozione degli alberi caduti ha tenuto impegnati i vigili del fuoco tutta la notte e il blocco della circolazione si è avuto per 2 ore. A rimozione avvenuta, sul tratto interessato è stato ripristinato il transito dei veicoli.

Il forte vento ha spinto inoltre i sindaci di Piedimonte Matese ed Alife, rispettivamente Luigi Di LorenzoMaria Luisa Di Tommaso, a firmare l’ordinanza urgente con la quale i Comuni hanno chiuso tutte le scuole cittadine di ogni ordine e grado, assieme ai cimiteri, per le avverse condizioni metereologiche.

Potrebbe interessarti

  • Pericolo topi: ecco come scacciarli dalle vostre case

  • Vetri puliti e splendenti: i 5 consigli da seguire per un risultato assicurato

  • Michela, una casertana tra le 1000 donne che stanno cambiando l'Italia

  • Budget finito, ora tutte le analisi e le visite mediche saranno a pagamento

I più letti della settimana

  • Muore dopo lo schianto in autostrada al rientro dalle vacanze

  • Muore investito dall'auto pirata davanti al ristorante | LE FOTO

  • Le previsioni meteo per Ferragosto nel casertano

  • "Il pentito è nemico del clan", annullata la libertà vigilata

  • FORZA LUCREZIA Amici e familiari in preghiera per la 24enne

  • Schianto in moto, infermiere in prognosi riservata

Torna su
CasertaNews è in caricamento