Il maltempo non è finito: nuova allerta meteo e temperature in calo a Caserta e provincia

Forti temporali previsti da venerdì a sabato, provvedimento ufficiale della Protezione civile

Il maltempo non abbandona più la provincia di Caserta. Un nuovo peggioramento climatico è previsto per venerdì e sabato tanto da spingere la Protezione Civile della Regione Campania ad emettere un'allerta meteo di colore 'Giallo' per il territorio di Terra di Lavoro.

In particolare sono previsti forti temporali tra venerdì e sabato che potrebbero causare nuovi allagamenti dopo quelli che si sono già verificati negli ultimi cinque giorni. Ci sarà inoltre anche un altro netto calo delle temperature: le minime, in alcune zone della provincia di Caserta, scenderanno sotto i dieci gradi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allerta della Protezione civile entrerà in vigore dalle 9 di venerdì mattina alla stessa ora di sabato. Considerando quanto accaduto fino ad oggi, è però difficile immaginare che i sindaci possano adottare provvedimeni di chiusura delle scuole (che sono rimaste aperte, quasi in tutte le città, anche con allerta Arancione) ma la situazione sarà monitorata constantemente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Terremoto Lega, arriva Salvini e 2 sindaci mollano il partito

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

Torna su
CasertaNews è in caricamento