Vento, fulmini e temporali: allerta meteo della Protezione Civile

L'allarme per l'intero pomeriggio di oggi: pericolo crolli per le raffiche eoliche

L'allerta meteo

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo con conseguente criticità idrogeologica per temporali di colore "giallo" a partire dalle 14 di oggi, domenica 1 settembre.

Sull'intero territorio si prevedono "Locali rovesci o temporali, puntualmente di moderata intensità" nonché possibili raffiche di vento nel corso dei temporali. Le precipitazioni sono caratterizzate da incertezza previsionale e rapidità di evoluzione: tale condizione potrebbe determinare un impatto al suolo con rischi legati a possibili allagamenti, ruscellamenti, fenomeni di rigurgito delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse.

Si segnalano altresì possibili grandinate, fulmini, caduta di rami o alberi e danni alle strutture provvisorie legate alle raffiche di vento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Protezione civile della regione Campania raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, anche in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile e di controllare le strutture esposte alle sollecitazioni del vento. L'allerta resta in vigore fino alle 22, sempre di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento