Comuni ricicloni, premi per Marcianise e altri quattro: male Caserta

Solo 25 i comuni che raggiungono il 65% di differenziata in provincia

Sono cinque i comuni casertani che hanno ricevuto premi e menzioni speciali nell’ultima edizione, la tredicesima, di Comuni Ricicloni Campania 2017 di Legambiente. Un riconoscimento che va ai Comuni per la migliore qualità di raccolta differenziata. Sono definiti comuni ricicloni 2017 tutte quelle amministrazioni che hanno raggiunto la percentuale del 65% (come richiesto dalla normativa vigente).

In particolare Marcianise risulta terza nella classifica dei comuni ricicloni tra i 20mila ed i 50mila abitanti, con una percentuale del 72%. All’Ente guidato da Antonello Velardi va anche il premio speciale per migliore raccolta carta e cartone di Comieco. Altri riconoscimenti sono stati consegnati al comune di Vairano Patenora (miglior raccolta per imballaggi in vetro di CoReVe), Casagiove (premio speciale per i centri di raccolta), Cellole (premio speciale Conai Riciclaestate), Castel Volturno (premio speciale ‘Nonostante’).

Tra i comuni capoluoghi di provincia nessuno raggiunge la quota del 65%, la miglior performance spetta a Benevento con 62% di raccolta differenziata, segue Salerno con 61%, Caserta con 45. Chiudono Avellino e Napoli con rispettivamente 31,39% di raccolta differenziata e con 31,31 %.

La palma per le migliori perfomances di comuni ricicloni spetta alla provincia di Salerno dove sono 86 le amministrazioni che hanno raggiunto il 65%, segue la provincia di Benevento con 53 comuni e la provincia di Avellino con 45 amministrazioni. Chiudono la provincia di Caserta con 25 comuni e la provincia di Napoli con solo 18 comuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Ucciso per un'offesa ai boss, il pm: "Ergastolo per Zagaria"

  • Tir fuori strada perde il carico di bagnoschiuma | LE FOTO

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Imprenditore casertano brevetta un sistema per risparmiare l'energia elettrica

Torna su
CasertaNews è in caricamento