La PFM torna dopo 11 anni con l'album "Emotional Tattoos"

Il chitarrista casertano Marco Sfogli spicca nel nuovo lavoro della band

La Premiata Forneria Marconi, storica band del progressive rock italiano, torna a pubblicare un album dopo 11 anni di silenzio. Uscito il 27 ottobre, “Emotional Tattoos”, il disco pubblicato nella versione italiana vede occuparsi delle liriche Franz Di Cioccio, mentre Patrick Djivas quelle in inglese per la versione internazionale.

Attorno alla batteria di Di Cioccio e al basso di Djivas si costruisce un suono che mescola rock e prog, grazie anche ai riff del chitarrista casertano Marco Sfogli (entrato nella Pfm al posto dello storico Franco Mussida) vero e proprio virtuoso dello strumento con in curriculum una superba collaborazione con il cantante dei Dream Theater James LaBrie.

Il tour mondiale della band ripartirà da Torino (il 14 novembre), per proseguire a Genova e Zoetermeer in Olanda tra le altre, quindi in Giappone a gennaio per tre date a Tokyo e Osaka, di nuovo in Italia (Bologna, Milano, Brescia, Assisi, Roma, Napoli) e infine in America tra aprile e maggio con tappe a San Paolo, Rio De Janeiro, Belo Horizonte e Porto Alegre (Brasile), Concepciòn e Santiago (Cile), Lima (Perù), Città del Messico e Gettysburg, New York e Chicago (Usa).

La formazione della PFM è ormai così assestata: Franz Di Cioccio alla voce e batteria, Patrick Djivas al basso, Lucio Fabbri al violino, Alessandro Scaglione alle tastiere, organo Hammond e Mini Moog, Marco Sfogli alle chitarre, Roberto Gualdi alla seconda batteria e Alberto Bravin alla voce e tastiere aggiunte.

Tracce nella versione italiana:

1 Il Regno

2 Oniro

3 La lezione

4 Mayday

5 La danza degli specchi

6 Il cielo che c’è… -

7 Quartiere generale

8 Freedom Square

9 Dalla terra alla luna

10 Le cose belle

11 Big Bang

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sevizie dopo le proposte in chat, la 'sorpresa' su viale Carlo III: ecco come ha agito la baby gang

Torna su
CasertaNews è in caricamento