La modella casertana sbarca in tv a 'Ciao Darwin'

Nunzia Esposito fa il suo esordio sul piccolo schermo

La modella di Aversa Nunzia Esposito

Importante risultato per Nunzia Esposito, modella 23enne di Aversa. La bella ragazza, già insignita mesi fa del titolo di Miss Intercontinental Italia, arriva sul piccolo schermo. Nunzia debutterà infatti in televisione su Canale 5 venerdì 29 marzo in prima serata in una delle trasmissioni più seguite, “Ciao Darwin”, presentata da Paola Bonolis e Luca Laurenti. Oltre a sfilare e fare la fotomodella un’altra esperienza si aggiunge alla carriera della appena 23enne di Aversa che quindi apparirà sulle reti tv nazionali.

Oltre a sfilare e fare la fotomodella un’altra esperienza si aggiunge alla carriera della 23enne di Aversa che quindi apparirà sulle reti tv nazionali. Apparterrà alla categoria delle “rape” e di esibirà in una sfilata finale davanti ai 4 milioni di telespettatori che ogni settimana seguono il programma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“È stata una esperienza indescrivibile, conoscere e lavorare accanto a Bonolis e Laurenti è stato un grande sogno realizzato, le categorie a confronto nella mia puntata saranno le cime contro le rape - ha dichiarato Nunzia Esposito -. Ho rappresentato la categoria delle rape, nonostante io sia una studentessa universitaria, perché non mi piace avere la presunzione di definirmi migliore di altri, perché non è il mio titolo di studio a rappresentarmi, ma la mia personalità, il mio carisma e i miei valori”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento