Una cantante casertana ad un passo da 'Napoli Velata'

La Chiodo si è giocata la partita fino alla fine con Arisa

La cantante Rosa Chiodo

La cantante Rosa Chiodo ad un passo dal film ‘Napoli Velata’. Una nuova affascinante avventura che si è spenta sul più bello. L’artista di Casaluce, Rosa Chiodo, è stata veramente vicinissima dall’essere la voce ufficiale del film diretto dal regista Ferzan Ozpetek e ancora oggi nelle sale. Si tratta di un lungometraggio che vede anche la presenza degli attori Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi e che narra le vicende di una donna, Adriana, medico legale, che si infatua di un giovane uomo con cui aveva passato una notte di passione, ma quando lui sarà ritrovato ucciso, la dottoressa inizierà ad indagare sull’omicidio, ma soprattutto su di sé e sul suo passato, in una Napoli sacra, profana e piena di segreti.

La colonna sonora del film, ‘Vasame’ di Enzo Gragnaniello, ha ottenuto una interpretazione da brividi da parte di Rosa Chiodo tanto che alcuni commenti parlano addirittura di “lacrime”. Ma questo non è bastato per far approdare la cantante nelle sale cinematografiche visto che solamente al rush finale è arrivato lo ‘strappo’ della cantante Arisa.

Una voce, quella dell’artista genovese, sicuramente poco legata al popolo della città del Vesuvio, a differenza della cantante Rosa Chiodo che invece sta ottenendo gratificazioni anche dalla condivisione naturale del pubblico del video ufficiale pubblicato su Youtube che ha già raggiunto i vertici tra le tante versioni del brano ‘Vasame’. Tanti gli attestati di merito per Rosa, che può sorridere per la vittoria più importante, quella che le ha regalato la gente di Napoli. Per chi vuole c’è la possibilità di ascoltare l’interpretazione di Rosa Chiodo di ‘Vasame’ su Youtube

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento