Regione Campania, nuovi percorsi formativi per i giovani: ripartono i tirocini retribuiti

L’assessore Chiara Marciani: "Seconda edizione di un progetto sperimentale che ha riscosso molto successo". Più di 400 gli studenti e le studentesse che saranno coinvolti dai dipartimenti o dalle Università

La Giunta Regionale - è annunciato in una nota - ha approvato il finanziamento di nuovi percorsi formativi volti ad orientare i giovani della nostra regione alle professioni, con una dotazione di 1,1 milioni di euro.

Si tratta, spiega l’assessore Chiara Marciani, della seconda edizione di un progetto sperimentale che ha riscosso molto successo.

Grazie alla collaborazione tra Università, Ordini professionali ed Associazioni di professionisti, tanti ragazzi e ragazze hanno avuto l’opportunità di avvicinarsi ad un settore importante, quello delle libere professioni, grazie ad una costruttiva esperienza di tirocinio curricolare retribuito, finalizzato all’orientamento alle professioni.

Una sorta di alternanza Università/lavoro, che ha permesso di testare concretamente le competenze apprese durante il corso degli studi e di trovare uno sbocco lavorativo subito dopo la conclusione degli studi. Più di 400 gli studenti e studentesse che saranno coinvolti dai dipartimenti o dalle Università.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Una borsa di studio di 5mila euro per ricordare Alessandro Petteruti

  • Mensa, mamme in rivolta. Avviata una raccolta firme contro la gestione

  • Doppio diploma al Liceo linguistico Jomelli: si festeggia la cooperazione tra Francia e Italia

  • Prevenzione dei tumori: con "Progetto Martina" nelle scuole per informare i giovanissimi

  • Il Liceo Artistico apre gli spazi ricreativi agli studenti delle medie

Torna su
CasertaNews è in caricamento