'Officina Vanvitelli', l'università sigla l'accordo con Unicredit

La società sosterrà le start-up che nasceranno dal nuovo hub

L’Università della Campania Luigi Vanvitelli e UniCredit insieme per la crescita di “Officina Vanvitelli”, lo spazio di sperimentazione e di innovazione dedicato al Design per la Moda e alla Comunicazione con i suoi master, laboratori, seminari, convegni, spin off e start up.

“Officina Vanvitelli”, situata presso il Belvedere San Leucio, si colloca all’interno delle attività del Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università Vanvitelli, diretto da Luigi Maffei. Obiettivo di “Officina Vanvitelli” è quello di colmare il gap tra formazione accademica ed il mondo delle aziende, supportare la creatività dei talenti sperimentando la realizzazione di nuovi percorsi e progetti per offrire opportunità materiali e immateriali, favorire lo scouting di start up e spin off e incentivare gli investimenti pubblico/privati.

L’Hub è progettato per ospitare un percorso dedicato alla formazione avanzata di circa 50 talenti creativi nei settori del Design, della Moda e della Comunicazione, favorendo il confronto ed il contatto diretto con imprese, realtà produttive, Istuituzioni ed Enti del territorio.

L’accordo di collaborazione tra Università Vanvitelli e UniCredit, finalizzato al sostegno del progetto dell'Ateneo "Officina Vanvitelli", è stato sottoscritto oggi, alla presenza di Giuseppe Paolisso, Rettore dell’Ateneo e di Massimo Imbimbo, Responsabile Retail Caserta di UniCredit.

Grazie a questo accordo, UniCredit affianca l’Università Vanvitelli riconoscendo l’importanza della collaborazione finalizzata a sviluppare il Distretto, al fine di sostenere lo sviluppo delle comunità locali e a supporto della crescita economica e culturale del territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare UniCredit sosterrà l’Ateneo nella concreta attuazione del Distretto, facilitando l’accesso delle start up e degli spin-off ad “UniCredit StartLab”, il programma di accelerazione per startup e PMI innovative della banca, che offre la possibilità di ricerca di controparti commerciali e strategiche grazie a business meeting con società del network UniCredit e con soggetti istituzionali, attività di mentoring, training manageriale e servizi bancari ad hoc. Inoltre UniCredit sosterrà il potenziale imprenditoriale innovativo dei giovani talenti anche attraverso la realizzazione di seminari tematici per facilitare l’incontro tra startup e aziende. Infine UniCredit prevede la realizzazione di seminari sulla cultura d’impresa mirati a fornire ai giovani talenti gli strumenti principali per avviare e rendere sostenibile le nuove realtà imprenditoriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus da 250 euro per gli studenti universitari, al via le domande

  • Vaccini, tamponi veloci e nuove aule: ecco come si prepara il ritorno a scuola

  • L'Aeronautica premia l'istituto 'Falco' di Capua: vince il modello 3D di un satellite radar | FOTO

  • L'attrice Anna Mazzamauro presenta il suo libro agli studenti del liceo Manzoni

Torna su
CasertaNews è in caricamento