L’Università si ‘allarga’, sopralluogo per una nuova sede

I rappresentanti della ‘Vanvitelli’ hanno visitato l’edificio del ‘De Nicola’ a Maddaloni

I rappresentanti dell’Università “Luigi Vanvitelli”, guidati dalla professoressa Guarino, hanno visitato il plesso in ristrutturazione del vecchio edificio scolastico “E. De Nicola”. Il sopralluogo è stato effettuato in seguito ai contatti tra il Comune di Maddaloni e l’ateneo riguardo alla possibilità dell’apertura di una facoltà sul territorio maddalonese.

Ad accompagnare la delegazione sono stati il sindaco di Maddaloni, Andrea De Filippo, l’assessore alla Pubblica Istruzione Imma Calabrò ed il consigliere comunale Claudio Marone, oltre naturalmente a funzionari dell’Ufficio Tecnico Comunale.

“Abbiamo riscontrato – ha dichiarato il sindaco – un notevole interesse da parte della delegazione universitaria. Oltre alla conformazione ed alla centralità della struttura, ciò che ha attirato l’attenzione dei nostri interlocutori è l’importanza storica dell’edificio. Nel frattempo aspettiamo fiduciosi di incontrare il Rettore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università: in Italia niente più ingegneri, architetti, scienziati e statisti

  • Prestigioso riconoscimento europeo per gli alunni della Mazzocchi

  • Roberto Vecchioni a Caserta ospite del liceo Manzoni

  • L’Istituto Alessio Simmaco Mazzocchi in visita al Parlamento Europeo

  • Riapre 'a metà' la scuola colpita dal fulmine

  • I giocatori della Juvecaserta a scuola per la sicurezza stradale

Torna su
CasertaNews è in caricamento