Al Ferraris-Buccini successo per il Valzer dei maturandi

Una serata altamente formativa all’insegna del divertimento in cui gli alunni hanno abbandonato jeans e scarpe da ginnastica per indossare abiti da sera e scarpe da ballo

Ieri sera, per la prima volta, gli allievi dell’Isis “Ferraris-Buccini” di Marcianise si sono cimentati, lanciando una sfida alla tradizione, in un’iniziativa fortemente voluta dal dirigente scolastico, il dott. Domenico Caroprese. Una serata altamente formativa all’insegna del divertimento e dello spirito di coesione e di appartenenza alla propria istituzione scolastica in cui gli allievi, coordinati dalla prof.ssa Elena Trombetta e dal maestro di ballo e coreografo Ubaldo Hurtado Leyva, hanno abbandonato jeans e scarpe da ginnastica per indossare abiti da sera e scarpe da ballo.

L’anno scolastico si è concluso in bellezza ed in eleganza, a passi di valzer tra la musica classica con l’eccellente soprano Teresa Sparaco e il trio musicale del prof. Paolo Di Fuccia al clarinetto, il prof. Francesco Di Gennaro al clarinetto basso e prof.ssa Luciana Cenname al pianoforte. Genitori e docenti hanno assistito all’evento esprimendo il proprio gradimento per la “magica notte sotto le stelle”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scuole riaprono il 24 settembre in Campania

  • Da lunedì alla ‘Vanvitelli’ tornano gli esami in presenza, ma resta lo stop agli scritti

  • Maturità 2020. Al 'Villaggio dei Ragazzi' 9 studenti chiudono con 100, lode per una studentessa

  • Istituti tecnici superiori, si parla di futuro al 'Villaggio dei ragazzi'

  • Il laboratorio di psicomotricità consegnato alla scuola materna di via Milano

Torna su
CasertaNews è in caricamento