La scuola ricorda Aurora, la bambina strappata alla vita ad appena 10 anni

All’iniziativa ha preso parte anche il commissario prefettizio Lastella

La piccola Aurora, scomparsa ad appena 10 anni

Un gesto simbolico per ricordare un piccolo angelo volato in cielo troppo resto. Questa mattina alla scuola elementare De Curtis di Aversa è stato piantato un albero di ulivo in memoria di Aurora, la bambina di appena 10 anni morta lo scorso 8 ottobre 2018, strappata alla vita da un mare incurabile. La piantumazione è avvenuta davanti agli occhi commossi dei genitori dalla presenza, tra gli altri, del commissario prefettizio Michele Lastella, in rappresentanza del Comune, e del vescovo Angelo Spinillo che ha benedetto la pianta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università: in Italia niente più ingegneri, architetti, scienziati e statisti

  • Prestigioso riconoscimento europeo per gli alunni della Mazzocchi

  • Roberto Vecchioni a Caserta ospite del liceo Manzoni

  • L’Istituto Alessio Simmaco Mazzocchi in visita al Parlamento Europeo

  • Riapre 'a metà' la scuola colpita dal fulmine

  • I giocatori della Juvecaserta a scuola per la sicurezza stradale

Torna su
CasertaNews è in caricamento