La scuola ricorda Aurora, la bambina strappata alla vita ad appena 10 anni

All’iniziativa ha preso parte anche il commissario prefettizio Lastella

La piccola Aurora, scomparsa ad appena 10 anni

Un gesto simbolico per ricordare un piccolo angelo volato in cielo troppo resto. Questa mattina alla scuola elementare De Curtis di Aversa è stato piantato un albero di ulivo in memoria di Aurora, la bambina di appena 10 anni morta lo scorso 8 ottobre 2018, strappata alla vita da un mare incurabile. La piantumazione è avvenuta davanti agli occhi commossi dei genitori dalla presenza, tra gli altri, del commissario prefettizio Michele Lastella, in rappresentanza del Comune, e del vescovo Angelo Spinillo che ha benedetto la pianta.

Potrebbe interessarti

  • Al Ferraris-Buccini successo per il Valzer dei maturandi

  • Coursera: formazione a distanza con i corsi delle migliori università al mondo

I più letti della settimana

  • Maturità 2019, ecco le tracce della prima prova

  • Il preside Antonio Fusco saluta l’istituto d’arte di Caserta

  • Maturità 2019, ecco le tracce della seconda prova

  • Due scuole casertane premiate dall’Agenzia delle Entrate

  • Da Greta agli autori 'sconosciuti', impazza il toto-tracce per i maturandi casertani

  • Maturirà 2019 tra dubbi, paura e leggende metropolitane. Scende in campo la polizia postale

Torna su
CasertaNews è in caricamento