Maturità 2019, ecco le tracce della seconda prova

Tacito e Plutarco le versione per il Classico, i campi magneti per la fisica allo Scientifico

È iniziata questa mattina alle 8:30 la seconda prova scritta dell'esame di maturità per gli studenti casertani impegnati quest’anno nell’atteso atto conclusivo del percorso di studi nei licei e istituti tecnici.

Al debutto quest’anno c’è la doppia prova per i maturandi dei licei classici e scientifici, in seguito a una decisione del ministero dell’Istruzione di comprendere più materie nell’esame. Da quest’anno infatti al classico è prevista la traduzione in italiano di un testo latino, il confronto con un testo greco (già tradotto) e la risposta a tre domande su entrambi i testi. Cambiamenti anche per il liceo scientifico: al compito di matematica sono stati aggiunti quesiti di fisica, che di solito venivano compresi nella terza prova, ora abolita.

Al liceo classico la prova riguarda le versioni di Tacito e Plutarco. Tacito quindi per la versione di latino da tradurre, mentre Plutarco per la versione di greco che è già tradotta e sulla quale andranno fatti analisi, confronti e commenti. Vista la scelta degli autori della seconda prova di oggi della maturità, facile pensare che gli studenti dovranno anche rispondere a domande sul metodo storiografico.

Per lo Scientifico la struttura della prova prevede la soluzione di un problema a scelta del candidato tra due proposte e la risposta a quattro quesiti tra otto proposti. Il compito di fisica proposto stamane ai maturandi prevede un problema da risolvere su un condensatore. La seconda prova riguarda complessivamente le due discipline caratterizzanti: matematica e fisica.

Gli studenti dei licei artistici dell'indirizzo grafica lavorano alla realizzazione di logo, locandina e invito all'inaugurazione di un nuovo spazio espositivo e scuola d'arte. All'indirizzo architettura viene richiesto di ideare e realizzare un museo dello spazio tenendo conto che sarà principalmente dedicato ai giovani e alle scuole. Dall'autoritratto al selfie la traccia proposta oggi ai maturandi dell'artistico indirizzo arti figurative plastico scultoreo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Scienze Umane, la traccia parte dai testi tratti da: "Lettera a una professoressa" (Scuola Barbiana), "Storia della scuola" (Saverio Santamaita).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scuole riaprono il 24 settembre in Campania

  • L'Università Vanvitelli penultima nella classifica del Censis 2020

  • Da lunedì alla ‘Vanvitelli’ tornano gli esami in presenza, ma resta lo stop agli scritti

  • Maturità 2020. Al 'Villaggio dei Ragazzi' 9 studenti chiudono con 100, lode per una studentessa

  • Istituti tecnici superiori, si parla di futuro al 'Villaggio dei ragazzi'

  • Il laboratorio di psicomotricità consegnato alla scuola materna di via Milano

Torna su
CasertaNews è in caricamento