Studenti casertani alla Bocconi per la finale nazionale di "giochi matematici"

Ecco i giovani finalisti che parteciperanno all'impegnativa gara nella prestigiosa università di Milano. Sono tutti giovanissimi e provengono da una scuola media di Santa Maria Capua Vetere

Ancora un ottimo risultato per gli alunni della Scuola Media 'Mazzocchi' di Santa Maria Capua Vetere. Lo scorso 16 marzo, nella sede del Liceo 'Salvatore Pizzi' di Capua, si sono svolte le prove per l’ammissione alla Finale Nazionale dei Campionati dei Giochi Matematici, gara che avrà luogo a Milano, presso l’Università Bocconi, l'11 maggio.

Ben tre ragazzi del plesso sammaritano, a colpi di logica, intuizione e fantasia sono risultati tra i primi della graduatoria della semifinale provinciale, accedendo direttamente alla finale nazionale. In quell’occasione sarà selezionata la squadra che rappresenterà l’Italia a Parigi alla finalissima di agosto dei Campionati Internazionali dei Giochi Matematici.

I tre studenti che saranno alla Bocconi nella categoria 'C1', riservata agli alunni della prima e seconda media, sono: Antonio Belmare (IC) di Casapulla, Giulio Maria Altiero (2C) e Antonietta Santoro (2E). I docenti che hanno preparato i ragazzi per i giochi matematici sono Rosaria Bovenzi e Veronica Mercogliano.

Ai tre finalisti ed anche a tutti gli altri ragazzi che hanno partecipato alla semifinale, vanno i complimenti e gli auguri da parte del dirigente scolastico dell’Istituto, Mazzocchi Antonio Sapio e dal suo diretto collaboratore Vincenzo Munno, per il grande entusiasmo e per l’impegno profuso per una sana competizione che inciderà a fondo come esperienza positiva nella loro formazione.

Quella di quest’anno è la trentatreesima edizione nel mondo dei 'Campionati Internazionali di Giochi Matematici' e la ventiseiesima organizzata in Italia dal centro Pristem che fa parte dell’Università Bocconi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano scolastico, la preside Bianco: "Scelta che andava fatta anni fa"

  • Le lauree che fanno trovare lavoro subito

  • Guadagnare quanto i famosi' dei social: l'Università eCampus lancia la laurea in 'influencer'

  • Bagni rotti, il sindaco chiude la scuola

  • "Il codice rosso", avvocati a confronto sulla violenza di genere

  • Inaugurata la scuola costruita sul terreno confiscato alla camorra

Torna su
CasertaNews è in caricamento