Scuole, già si pensa al futuro. Doppio vertice con sindaci e dirigenti scolastici

Magliocca si muove per il piano da presentare in Regione: "Cerchiamo nuovi indirizzi formativi"

Al via la fase propedeutica alla predisposizione del “Piano di dimensionamento della rete scolastica provinciale”, per la programmazione dell’offerta formativa per l’anno scolastico 2020/2021 fortemente voluta dal presidente Giorgio Magliocca.
Con il Consigliere provinciale Francesco Paolino, il presidente Magliocca incontrerà nei prossimi giorni sindaci, dirigenti scolastici e sindacati, al fine di raccogliere le istanze del territorio e le esigenze del mondo dell’istruzione per approntare un documento il più aderente possibile alle necessità reali del mondo della scuola.

"Anche quest’anno presenteremo alla Regione il “Piano di dimensionamento della rete scolastica provinciale 2020-2021 – ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca –  Vogliamo approntare un documento quanto più possibile condiviso con i sindaci, i dirigenti scolastici ed i sindacati, con indirizzi formativi nuovi, più rispondenti alle vocazioni ed alle esigenze delle economie dei territori interessati. Ciò per non sguarnire l’offerta formativa e prestando la giusta attenzione anche alla salvaguardia del mantenimento degli attuali livelli occupazionali del personale degli istituti scolastici superiori. Per far ciò occorre una visione d’insieme – ha proseguito – che non penalizzi nessuno e che sia in grado di generare, in pari tempo, presidi scolastici a tutela della legalità e della cultura".

Lunedì 9 Settembre, dalle 9 alla 11, sono stati convocati i sindaci dell’Ambito CE 8 (Aversa, Orta di Atella, Trentola Ducenta, Villa Literno, Frignano, Casaluce, Cesa, Carinaro, Casal di Principe, Teverola, San Marcellino, Sant’Arpino, Casapesenna, Lusciano, Parete, San Cipriano d’Aversa, Succivo, Gricignano d’Aversa, Villa di Briano) e dell’Ambito CE 10 (Bellona, Vitulazio, Casapulla, Portico di Caserta, Santa Maria Capua Vetere, Macerata Campania, Capua, Pignataro Maggiore, Grazzanise, Formicola, San Prisco) e dalle ore 11 alle 13,30 i Dirigenti Scolastici i cui istituti superiori ricadono nei comuni.

Giovedì 12 Settembre dalle ore 9 alle 11, sarà la volta dei Sindaci dell’Ambito CE 7 (Caserta, San Marco E., Capodrise, Cervino, Arienzo, Recale, San Nicola la Strada, San Felice a Cancello, Casagiove, Caiazzo, Santa Maria a Vico, Maddaloni, Marcianise), dell’Ambito CE 9 (Piedimonte Matese, Gioia Sannitica, Alife, Calvi Risorta, Sparanise, Capriati al Volturno, Rocca d’Evandro, Raviscanina, Alvignano, Roccamonfina, Teano, Vairano Patenora, Pietramelara, Mignano Monte Lungo), dell’Ambito CE 11 (Mondragone, Cancello Arnone, Francolise, Castel Volturno, Carinola, Cellole, Sessa Aurunca) e dalle ore 11 alle 13,30 i Dirigenti Scolastici degli istituti superiori di questi comuni.

I dirigenti scolastici avranno tempo fino al 15 Settembre 2019 per far pervenire all’Ufficio competente dell’Ente le loro proposte, che saranno valutate dal tavolo tecnico, come da Delibera della Giunta Regionale della Campania n. 212 del 20/05/2019. Il Piano di dimensionamento così approvato dall’Ente sarà trasmesso alla Regione, cui spetta l’approvazione definitiva entro il prossimo 5 ottobre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Libri scolastici: niente fila e direttamente a casa in meno di 24 ore

  • Corso gratuito finanziato dalla Regione Campania: ecco chi può partecipare

  • Inizia con tre premi l'anno scolastico dell'Istituto d'Arte

  • Stop alle vacanze estive per gli studenti casertani: ecco la data di rientro in classe

  • La preside Belfiore lascia l’istituto “Gaglione” ma non è un addio alla scuola | LE FOTO

  • Test d’ingresso di Medicina, oltre 6mila ragazzi per le selezioni

Torna su
CasertaNews è in caricamento