"Si spai chi può": alla 'Mazzocchi' la giornata dei calzini spaiati

Un flash mob sul valore della diversità: hanno dato vita all’evento tutti gli alunni, i docenti ed il dirigente scolastico

Il flash mob sul valore della diversità

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo ‘A.S. Mazzocchi’ di Santa Maria Capua Vetere hanno manifestato con un flash mob il loro orientamento inclusivo e di accettazione rendendosi però diversi nell’uguaglianza: tutti indossavano calzini spaiati e tutti erano uniti per affermare che la diversità è normalità.

istituto mazzocchi-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con questo evento tutti gli alunni, i docenti, il dirigente scolastico professor Sapio hanno voluto comunicare la propria idea di normalità intesa come accettazione di tutte le diversità. E’ stato una bella mattinata per vivere un mondo dorato dove l’amicizia si è arricchita di varie sfumature. I ‘calzini spaiati’ sono metafora della diversità e del fatto che il colore, la forma, la lunghezza e la dimensione non cambiano la natura delle cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Juri discute la laurea dalla propria cameretta: “Ma ora inizia percorso in salita”

  • Il Comune compra tablet e telefonini agli studenti per l'emergenza coronavirus

  • Lezioni a distanza e aule virtuali al Villaggio dei Ragazzi | VIDEO

  • Carta del docente: via libera ai dispositivi elettronici per la didattica da remoto

  • Gli studenti del 'Villaggio': "Continuiamo ad inseguire i nostri sogni" | VIDEO

  • Insegna da casa: da Google una raccolta di informazioni e strumenti per la formazione a distanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento