"Il codice rosso", avvocati a confronto sulla violenza di genere

Il convegno di formazione promosso dall'Ordine e dall'associazione dei legali Calatini

Il presidente dell'ordine degli avvocati Adolfo Russo

Un momento di riflessione su una tematica di scottante attualità. E' quello promosso dall’Associazione Avvocati Calatini e dall’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere per giovedì 7 novembre alle 15.30, nella sala "Iorio" della Biblioteca Comunale di Maddaloni. Al centro del dibattito ci sarà la violenza di genere nel Convegno dal titolo "Il Codice Rosso: riflessioni sulla nuova tutela delle vittime di violenza domestica e di genere a seguito della Legge 19 Luglio 2019, n. 69".

Un focus, appunto, sulla nuova legge che si compone di numerosi articoli che prevedono procedimenti penali più veloci per prevenire e combattere la violenza di genere. Ad introdurre i lavori i saluti del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere, Adolfo Russo; di Antonio Caradonna, presidente dell’Associazione avvocati Calatini. A moderare il convegno il segretario del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati Mario Parmirani.

Il convegno vedrà la sinergia ed il contributo di diverse professionalità, a partire dalla Annalisa Imparato, pubblico ministero preso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Al tavolo dei relatori siederanno, inoltre, Paolo Iuliano, penalista del Foro di Santa Maria Capua Vetere, Vincenzo Saladino, giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli Nord, e Giuseppe Belmonte, psicoterapeuta.

Nell’occasione saranno dibattute e approfondite le novità introdotte con la legge 19 luglio 2019, n. 69, conosciuta come Codice rosso. Il convegno è gratuito e la partecipazione all’evento attribuisce ai partecipanti 4 crediti formativi di cui uno in materia obbligatoria grazie alla relazione di deontologia forense sul procedimento disciplinare che sarà tenuta dall’avvocato Pietro Mercone, consigliere del Consiglio di Disciplina Distrettuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Una borsa di studio di 5mila euro per ricordare Alessandro Petteruti

  • Doppio diploma al Liceo linguistico Jomelli: si festeggia la cooperazione tra Francia e Italia

  • Prevenzione dei tumori: con "Progetto Martina" nelle scuole per informare i giovanissimi

  • Il Liceo Artistico apre gli spazi ricreativi agli studenti delle medie

  • "La scuola adotta un monumento", al Liceo Manzoni la medaglia d'oro stellata

Torna su
CasertaNews è in caricamento