"Il codice rosso", avvocati a confronto sulla violenza di genere

Il convegno di formazione promosso dall'Ordine e dall'associazione dei legali Calatini

Il presidente dell'ordine degli avvocati Adolfo Russo

Un momento di riflessione su una tematica di scottante attualità. E' quello promosso dall’Associazione Avvocati Calatini e dall’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere per giovedì 7 novembre alle 15.30, nella sala "Iorio" della Biblioteca Comunale di Maddaloni. Al centro del dibattito ci sarà la violenza di genere nel Convegno dal titolo "Il Codice Rosso: riflessioni sulla nuova tutela delle vittime di violenza domestica e di genere a seguito della Legge 19 Luglio 2019, n. 69".

Un focus, appunto, sulla nuova legge che si compone di numerosi articoli che prevedono procedimenti penali più veloci per prevenire e combattere la violenza di genere. Ad introdurre i lavori i saluti del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere, Adolfo Russo; di Antonio Caradonna, presidente dell’Associazione avvocati Calatini. A moderare il convegno il segretario del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati Mario Parmirani.

Il convegno vedrà la sinergia ed il contributo di diverse professionalità, a partire dalla Annalisa Imparato, pubblico ministero preso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Al tavolo dei relatori siederanno, inoltre, Paolo Iuliano, penalista del Foro di Santa Maria Capua Vetere, Vincenzo Saladino, giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli Nord, e Giuseppe Belmonte, psicoterapeuta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’occasione saranno dibattute e approfondite le novità introdotte con la legge 19 luglio 2019, n. 69, conosciuta come Codice rosso. Il convegno è gratuito e la partecipazione all’evento attribuisce ai partecipanti 4 crediti formativi di cui uno in materia obbligatoria grazie alla relazione di deontologia forense sul procedimento disciplinare che sarà tenuta dall’avvocato Pietro Mercone, consigliere del Consiglio di Disciplina Distrettuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scuole riaprono il 24 settembre in Campania

  • Da lunedì alla ‘Vanvitelli’ tornano gli esami in presenza, ma resta lo stop agli scritti

  • Maturità 2020. Al 'Villaggio dei Ragazzi' 9 studenti chiudono con 100, lode per una studentessa

  • Istituti tecnici superiori, si parla di futuro al 'Villaggio dei ragazzi'

  • Il laboratorio di psicomotricità consegnato alla scuola materna di via Milano

Torna su
CasertaNews è in caricamento