Pochi giorni per iscriversi alla scuola da chef Dolce&Salato

Gli allievi riceveranno un attestato di qualifica valido in tutta Europa

Mancano ancora pochi giorni per potersi iscrivere ai corsi professionali con qualifica EQF, riconosciuta in tutta Europa (sessione autunno/inverno), della Scuola di Formazione Professionale Dolce & Salato. Percorsi fortemente qualitativi che consentono l’accesso alle professioni di: chef, pasticcere, operatore di sala, pizzaiolo, panificatore, manager start-up del settore Ho.Re.Ca. e dell’ospitalità, bartender.

L’ente, che ha sede a Maddaloni in via Forche Caudine fondato e diretto dai maestri chef Giuseppe Daddio e Aniello di Caprio, registra ogni anno ottocento addetti ai lavori che seguono i corsi di specializzazione tenuti da maestri pasticceri e chef di rilievo nazionale e internazionale. La durata di tali corsi è di 600 ore, seminari in cui si studia e si lavora in ampi spazi e con le tecnologie più avanzate, dove ognuno può esprimersi in postazioni individuali seguiti dal docente in cattedra e da assistenti che migliorano la qualità formativa.

Gli allievi che terminano la loro attività formativa approdano verso strutture ricettive, dove la palestra del crescere continua a concedere esperienza, grazie alle attività di placement che la scuola ha costruito in più di venti anni di storia con alberghi di alta categoria, ristoranti stellati, laboratori del dolce, pizzerie, bar ed altre strutture che offrono servizi al pubblico. Attività regolate da convenzioni stage che possono avere diversi effetti curriculari, extra curriculari, garanzia giovani.

"La scuola – ricordano Giuseppe Daddio e Aniello di Caprio promotori del progetto scuola – accoglie e forma in modo reale e non illusorio i corsisti che accompagniamo singolarmente per mano verso il mondo del lavoro attraverso le convenzioni stage. Tante sono state le soddisfazioni ricevute da parte dei nostri allievi – continuano i due chef – come il sorriso dei vincitori che trionfano raggiungendo il loro obiettivo e il vedere in giro per il mondo i figli della scuola per aggiornamenti ed inizio di carriera lavorativa”.

La cucina, la pasticceria, la gelateria, la cioccolateria, la panificazione e la lavorazione della pizza, come tutti i lavori artigianali, sono arte, estro e buon gusto, doti queste che non s’improvvisano ma che hanno bisogno di studio, applicazione, precisione. Inoltre, da quest’anno la scuola ha avviato un sistema di pagamento rateale fino a 36 mesi per i corsi e ad inizio sessione presenterà gli eventi della prossima stagione e le importanti missioni di rappresentanza nel mondo e il nuovo sito con la programmazione 2019/2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università: in Italia niente più ingegneri, architetti, scienziati e statisti

  • Prestigioso riconoscimento europeo per gli alunni della Mazzocchi

  • Roberto Vecchioni a Caserta ospite del liceo Manzoni

  • L’Istituto Alessio Simmaco Mazzocchi in visita al Parlamento Europeo

  • La testimonianza della 'mamma coraggio' commuove gli studenti del "Santagata"

  • Riapre 'a metà' la scuola colpita dal fulmine

Torna su
CasertaNews è in caricamento