Moda 4.0: il corso gratuito al Real Belvedere di San Leucio. Ecco come iscriversi

Le domande di ammissione dovranno pervenire via mail alla Fondazione ITS Moda Campania entro le ore 12.00 del 30 settembre 2019

L'Aula consiliare del Comune di Caserta ha ospitato la presentazione del Bando di selezione per l'ammissione all'edizione di Caserta del Corso "Moda 4.0 per Tecnico Superiore esperto di Processi manifatturieri avanzati e Fabbricazione digitale", sviluppato dalla Fondazione ITS Moda Campania e previsto al Reale Belvedere di San Leucio a partire dal 10 ottobre 2019.

Le domande di ammissione al Corso, rivolto a 24 allievi e totalmente gratuito - durerà 1800 ore divise in quattro semestri, 1160 in aula e laboratori e 640 di tirocinio curricolare in aziende della moda aderenti all'iniziativa - dovranno pervenire via mail alla Fondazione entro le ore 12.00 del 30 settembre 2019.

I diplomati ITS "Moda 4.0 - Tecnico superiore esperto di processi manifatturieri avanzati e fabbricazione digitale" potranno lavorare per Aziende del settore Moda in qualità di Fashion Technology Designer, Digital content Manager, Consulente per stilisti e Product designer, Wearable Designer, 3D Designer. Potranno altresì proporsi come lavoratori autonomi, in qualità di liberi professionisti o di titolari di marchi.

Il Diploma finale sarà corredato dall’Europass e costituirà titolo per l’accesso ai pubblici concorsi ai sensi dell’art.5, comma 7, del DPCM 25/01/2008. E’ assicurata la certificazione delle competenze anche in caso di mancato completamento del percorso formativo. Al superamento delle prove di esame finale verranno riconosciuti CFU dall'Università Parthenope (12 CFU per il Corso di laurea triennale in Economia Aziendale) e dall'Università Vanvitelli (24 CFU per il Corso di Laurea in Design della Moda; 12 CFU per il Corso di laurea in Design per l’Innovazione).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 3 milioni per le scuole, il sindaco: "Realizzeremo un nuovo istituto"

  • Padiglione della scuola chiuso per lavori, riapertura ‘a rischio’

  • Vuoi diventare fisioterapista? Ecco il percorso formativo da seguire

Torna su
CasertaNews è in caricamento