Cosa fare a Caserta dal 21 al 23 giugno: gli eventi del week end

Tanti appuntamenti in programma per la Festa della Musica tra concerti, teatro, escursioni ed astronomia. A Santa Maria Capua Vetere l'incontro tra Zurzolo e Giancarlo Giannini. A San Nicola la Strada Bennato e le Ebbanesis

La Reggia di Caserta sarà aperta gratis

Tanti appuntamenti in programma in Terra di Lavoro per la Festa della Musica tra concerti, teatro, escursioni ed astronomia. A Santa Maria Capua Vetere la musica sposa la letteratura con l'incontro tra Zurzolo e Giancarlo Giannini. Ecco i nostri suggerimenti per il week end.

FESTA DELLA MUSICA

- La Reggia di Caserta aderisce e partecipa all’edizione 2019 della Festa della Musica, offrendo ai visitatori l’ingresso gratuito nell’ambito dell’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali Io Vado al Museo e organizzando durante la giornata una serie di eventi musicali all’interno del complesso. nell’ambito della Festa della Musica, la Reggia farà da cornice a un percorso musicale che si articolerà nelle sale del Palazzo e che vedrà esibirsi artisti di genere diverso, dal classico al jazz. Prevista, inoltre, l'apertura serale del monumento.

- Il calore del solstizio d’estate connesso all’emotività dei suoni e delle armonie. Questo il connubio che caratterizzerà la “Festa della Musica” a Maddaloni che si svolgerà venerdì 21 giugno tra mostre, concerti ed osservazioni astronomiche.  

- Come oramai è tradizione, in occasione del Solstizio d'Estate anche quest'anno il Planetario di Caserta organizza spettacoli gratuiti dimostrativi nelle serate di giovedì 20 e venerdì 21 giugno a partire dalle 20,30. In occasione della Festa della Musica, ricadente proprio il 21 giugno, verrà proposta una carrellata sulle costellazioni legate a miti musicali visibili nel cielo estivo.

- Una grande festa della musica. E' quella in programma ad Aversa dal 21 al 24 giugno per la chiusura dello Jommelli Cimarosa Festival tra concerti e visite guidate.

- In occasione della 25ma edizione della Festa della Musica l’Archivio di Stato di Caserta ha organizzato una giornata di mostre, teatro e musica.

Per la ‘Festa della musica’ l’associazinoe ‘Musicaperta’ organizza per venerdì 21 giugno, dalle 19, “Dal crepuscolo alla notta”. Giunta alla quarta edizione, la festa annuale vedrà l’organizzazione di laboratori, narrazioni poetiche, collettive di pittura ‘meditativa’ e tanto altro.

INFIORATA DI SESSA AURUNCA

- Tutto pronto per l'infiorata del Corpus Domini di Sessa Aurunca. Domenica 23 giugno sale, fiori, gessetti, coloreranno le strade del centro storico interessate dal passaggio della processione.

SAGRE

- Tutto pronto a San Nicola la Strada per la festa del Pane Canestrato in programma sabato 22 e domenica 23 giugno alla Villa Comunale Santa Maria delle Grazie. Oltre agli stand ed i laboratori ci saranno i concerti di Eugenio Bennato e delle Ebbanesis.

SOLIDARIETA’

- Torna l'appuntamento con la solidarietà con la raccolta alinetare della Fondazione Ant presso il supermercato Spesanova di Recale.

MANIFESTAZIONI

- Un’antichissima tradizione e un'antica leggenda quella che si celebra a San Clemente ogni anno in occasione del solstizio d’estate: la notte di San Giovanni con tutto il suo corredo di mistero e pratiche che vanno dal sacro al profano e la leggenda della mamma e della figlia che continua ad essere raccontata e tramandata ancora oggi. L'appuntamento al piazzale Moccia il 23 giugno alle 23 per racconti misteriosi ed una passeggiata nella "Cupa".

- Venerdì 21 e Sabato 22 giugno sarà il quarto weekend dedicato all’ottava edizione de “La Città sotto la Città”. Anche per questo fine settimana il programma prevede un articolato sistema di visite guidate e mostre nonché la presentazione dei piatti tipici del tempo. Dopo Isa Danieli, Alfonso Liguoro e Mariano Rigillo questo sabato sarà la volta del duo Zurzolo – Giannini che si esibiranno mettendo in risalto come la letteratura incontra la musica.

- Dal 21 al 23 giugno torna a Casertavecchia il festival "L'Arte del Sacro e del Profano", tra arte, musica e sacre tradizioni. Il tema scelto per quest'anno da parte del direttore artistico Gianni Genovese è: "Dalle radici all'identità della tradizione".

- Domenica 23 giugno, con partenza da Piazza Carità a Marcianise, si svolgerà una passeggiata con le biciclette in memoria di Veronica Russo, morta a soli 16 anni lasciando in uno sconforto totale tutti gli amici.

- Sabato 22 giugno a Pietramelara si svolgerà il “Palio dei Borghi” a cui prenderanno parte numerosi borghi che si contenderanno il titolo di “Borgo dei borghi”.

BAMBINI

- Sono alla seconda edizione le giornate di sport e salute organizzate da Generazione Libera. Quest'anno "Liberi AMO estate" sarà interamente dedicata alle famiglie e ai giovani, proponendo giochi e lunghe attività fisiche con tornei a basket, ping pong, scacchi, dama, volley, calcio balilla e passeggiata in bici. L'appuntamento è per sabato e domenica a piazza Vetrano a Caserta.

- Una collettiva di artisti in erba. Il 21 giugno, alle 10, nell’atrio della scuola dell’Infanzia “Camposciello” di Recale è atteso il vernissage della mostra “Fantasyarte”, con opere realizzate dai più piccoli allievi della Materna.

- Quattro giorni dedicati al ballo nel settore ‘Gaming’ al Centro Commerciale Campania di Marcianise. Dal 19 al 23 giugno in piazza Campania si terrà una tappa della competizione europea Just Dance Party, dalle 11 alle 19.

TEATRO

- In prima nazionale, la Compagnia di artisti di strada Carabosse andrà in scena il 21 e il 22 giugno, alle 21, presso il Real Sito di Carditello, con Par les temps qui courent, tra giocoleria, clownerie e performance con il fuoco.

INCONTRI

- Venerdì 21 Giugno, presso la libreria La Feltrinelli di Caserta alle 17.30, è prevista la presentazione del libro “La guerra per il Mezzogiorno - Italiani, borbonici e briganti 1860-1870", del nuovo libro del professore Carmine Pinto, docente di Storia contemporanea all’Università di Salerno.

AUTO E MOTO

- Il 22 e 23 Giugno si terrà a Caserta un grande raduno di 500 organizzato dal Fiat 500 Club Italia.

CONCERTI

- Torna in grande stile il Monte>Wave, l’unica rassegna di musica indipendente del Casertano giunta alla 12esima edizione e organizzata dall’associazione culturale “La Città del Sole”. A chiudere l’evento gratuito di sabato 22 giugno 2019 al parco Monteoliveto di Pignataro Maggiore, ci saranno due ospiti molto attesi: The Niro e Pierpaolo Capovilla.

- Inserita a pieno titolo nel progetto "Riardo Borgo Festival", si terrà nella serata di sabato 22 Giugno, nella splendida cornice di Piazza Marconi di Riardo, la VI edizione del “Borghi Incantati Choir Festival”: un evento musicale dedicato a Cori e Gruppi vocali appartenenti ad ogni genere musicale.

- Condivideranno il palco nella splendida cornice di piazza Santo Stefano di Caiazzo. Sabato 22 giugno alle 21:00 in concerto Gnut e i Guappecartò

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento