Un musical nella lingua dei segni al "Città di Pace"

Domenica 17 febbraio alle 19 al teatro "Città di Pace" di Puccianiello, a Caserta, andrà in scena il musical nella lingua dei segni "La forma della musica napoletana in Lis". 

Il musical nasce dal lavoro e la passione di 6 ragazze, interpreti lis (lingua italiana dei segni) che vogliono trasmettere le emozioni che la musica infonde, anche a chi non può sentirla. Lo spettacolo ripresenta alcuni dei brani della musica napoletana classica e non, sotto una duplice forma. Una rivolta al pubblico udente tramite musicisti, coreografie e ballerine ed un'altra rivolta al pubblico di persone sorde tramite la traduzione in lingua dei segni, che si intreccia con le coreografie e crea un'unica immensa emozione.

Nulla si crea, nulla si distrugge: tutto si trasforma. E' grazie alla lingua dei segni che il canto prende forma. Lo spettacolo ha come finalità l'integrazione sociale tra sordi e udenti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Al via la rassegna "A teatro con mamma e papà": 6 spettacoli per i bambini

    • dal 10 novembre 2019 al 15 marzo 2020
    • Teatro Comunale Parravano
  • Al via la settima stagione teatrale allestita dall’Associazione Orizzonti di Casapulla

    • dal 12 ottobre 2019 al 28 marzo 2020
    • Teatro comunale
  • Siani, Boni e Marchioni tra i protagonisti del Comunale | IL CARTELLONE

    • dal 4 ottobre 2019 al 14 marzo 2020
    • Teatro Comunale Parravano

I più visti

  • Capua in festa per lo storico Carnevale | TUTTO IL PROGRAMMA

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
  • Il Carnevale 2020 di Villa Literno si allunga a 5 giorni

    • dal 15 al 25 febbraio 2020
  • Il Re parte da Carditello per il carnevale di Capua | IL PROGRAMMA DELLA FESTA

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
  • Al via la rassegna "A teatro con mamma e papà": 6 spettacoli per i bambini

    • dal 10 novembre 2019 al 15 marzo 2020
    • Teatro Comunale Parravano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CasertaNews è in caricamento